Ritrovato il corpo di una delle sorelle rapite dal padre a Tenerife

Yahoo Notizie ESTERI

La salma della bambina è stata trasferita all’Istituto Anatomico Forense di Tenerife per procedere all’autopsia, mentre continuano le ricerche del corpo di Anna, la più piccole delle sorelline, mentre del padre delle due non c’è traccia.

Si tratta del corpo della piccola Olivia, una delle due sorelline rapite dal padre, Tomás Gimeno, lo scorso 27 aprile a Tenerife.

Sorelline scomparse a Tenerife: ritrovato il corpo di Olivia. (Yahoo Notizie)

Se ne è parlato anche su altri media

Risultato poi essere lo stesso pezzo di ancoraggio che mancava alla barca di Gimeno. Quarantaquattro giorni dopo che Olivia e Anna non sono state riportate alla madre, Beatriz Zimmermann, dal padre , Tomás Gimeno. (ViviTenerife e ViviGranCanaria)

Sono già diversi i messaggi di cordoglio per Beatriz, la madre delle due bimbe, espressi sui social dalle autorità iberiche, compreso il premier Pedro Sánchez. L’identificazione ufficiale non è ancora stata realizzata, ma tutto fa presagire che il corpo sia quello di Olivia, la maggiore delle due bimbe scomparse. (L'HuffPost)

Il cadavere è stato ritrovato a circa 1.000 metri di profondità, in una borsa legata a un’ancora, secondo fonti investigative citate da El País e da Rtve. Lo si apprende da fonti del Tribunale Superiore di Giustizia delle Canarie, citate dall’agenzia di stampa Efe e da altri media iberici. (Corriere del Ticino)

Corpo trovato a Tenerife, si teme sia di bimba scomparsa

Il corpo di una delle due bambine, la più grande, è infatti stato ritrovato in mare, a mille metri di profondità. «Non riesco a immaginare il dolore della madre delle piccole Anna e Olivia, scomparse a Tenerife, per la terribile notizia che abbiamo appena appreso (ilmessaggero.it)

Sono già diversi i messaggi di cordoglio per Beatriz, la madre delle due bimbe, espressi sui social dalle autorità iberiche, compreso quello del premier Pedro Sánchez. La madre di Anna e Olivia ha spiegato che l'ex – con cui non era più in buoni rapporti – le aveva detto al telefono che non le avrebbe riviste “mai più” (L'Unione Sarda.it)

Dopo più di 40 giorni, Le autorità hanno trovato il corpo senza vita di Olivia. Si ipotizza che il corpo di Anna possa essere stato presente, anche se questa possibilità non è stata ancora confermata (Flamina&dintorni)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr