Germania, i morti dell'alluvione sono ormai più di 140

Germania, i morti dell'alluvione sono ormai più di 140
Altri dettagli:
Il Manifesto INTERNO

Varare la legge che imponga il divieto di abitare nelle zone a rischio; mettere in sicurezza la rete dei piccoli corsi d’acqua, anziché concentrarsi solo sulla ricostruzione degli argini dei fiumi esondati; e stanziare subito almeno un miliardo di euro per la protezione immediata da eventi che non sono straordinari ma rappresentano la normalità climatica, come ormai ammette perfino il ministro dell’Interno, Horst Seehofer (Il Manifesto)

La notizia riportata su altri media

È salito a 156 morti e 670 feriti il bilancio delle vittime delle inondazioni che hanno colpito la Germania occidentale. Intanto la cancelliera Angela Merkel ha in programma di visitare la comunità di Schuld, nell’altopiano dell’Eifel, zona particolarmente colpita dalle inondazioni. (L'Occhio)

Alluvione Belgio, soccorse dal team italiano dei #vigilidelfuoco e portate in un salvo 40 persone rimaste bloccate nelle proprie abitazioni e in una casa di cura nell'area di Tillf, a Sud di #Liegi. In queste zone le autorità fanno sapere che risultano almeno 12 vittime accertate e 5 dispersi (Rete Meteo Amatori)

Così è stata ribattezzata l'ondata di maltempo che ha già causato oltre 190 vittime e danni incalcolabili tra Germania, Lussemburgo e Olanda. Meteo: ALLUVIONE del SECOLO in GERMANIA, Ci sono IMMEDIATI Rischi anche per l'ITALIA. (iLMeteo.it)

La Germania è sotto shock

Solo in Germania non sono state rintracciate ancora almeno 144 persone, mentre 27 risultano scomparse in Belgio Restano ancora decine di dispersi, cercati tra le case travolte dal fango anche con i mezzi anfibi militari. (Open)

Per Marx, invece, quest’ultima altro non era che la giustificazione indispensabile per legittimare il ruolo di un ceto improduttivo – semplici consumatori – di cui lo stesso Malthus faceva parte di diritto. (Startmag Web magazine)

Nella circoscrizione di Bad Neuahr-Ahrweiler, sempre nella Renania-Palatinato, sono addirittura 1'300 le persone di cui non si hanno più notizie. Molte persone rimangono disperse, facendo temere un bilancio ancora più pesante. (RSI.ch Informazione)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr