Inter, scudetto a portata di mano: nessuno ha mai rimontato 11 punti

Inter, scudetto a portata di mano: nessuno ha mai rimontato 11 punti
QUOTIDIANO.NET SPORT

Lu-La. A trascinare questo filotto di trenta punti consecutivi c’è la coppia d’attacco composta da Lautaro Martinez e Romelu Lukaku

La vittoria dell'Inter nel recupero con il Sassuolo lancia la capolista in fuga con ampio margine sulle rivali, sono 11 punti di vantaggio sul Milan e 12 sulla Juventus quando mancano 9 giornate alla fine.

L'Inter è scappata via, in maniera fragorosa, impattante, quasi ineluttabile: dieci vittorie consecutive e undici punti di vantaggio sul Milan secondo e dodici sulla Juventus terza. (QUOTIDIANO.NET)

La notizia riportata su altre testate

La certezza che l'Inter non si aspettava: da sicuro partente a intoccabile, così è rinato Skriniar. Fra settembre e ottobre, date dell'ultimo calciomercato "estivo", sembrava proprio lui il sacrificato eccellente della rosa nerazzurra. (TUTTO mercato WEB)

Lautaro è sicuramente migliorato, così come Lukaku: non è un sopravvalutato, e se qualcuno l'ha detto ha sbagliato, però sta diventando importante in tutte le partite. Per Lukaku irrefrenabile: quando parte nessuno lo raggiunge più. (fcinter1908)

Moviola Inter Sassuolo: l'episodio chiave del match

E non diciamo nulla dei calciatori lasciati fuori dal Sassuolo, fosse successo in Sassuolo-Juventus, sai che polemiche? Contro l'Inter, che vincerà quasi sicuramente lo scudetto. (Tutto Napoli)

68′ GOL DELL’INTER – Raspadori viene trattenuto in area di rigore da De Vrij, ma il direttore di gara lascia correre. Dirige la sfida l’arbitro Irrati. . L’EPISODIO CHIAVE DEL MATCH. (Calcio News 24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr