In Svizzera 1'560 casi nel weekend

In Svizzera 1'560 casi nel weekend
Più informazioni:
Ticinonews.ch ESTERI

In Svizzera, nelle ultime 72 ore, si sono registrati 1560 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP).

Nel corso delle ultime 72 ore sono stati trasmessi i risultati di 80’178 test, indica l’UFSP.

Quattro nuovi decessi sono anche stati segnalati e 29 persone (anche se il computo potrebbe contare diverse segnalazioni tardive) sono state ricoverate in ospedale. (Ticinonews.ch)

Su altri media

Circa il 25% dei militari delle attuali scuole reclute si è già sottoposto alla vaccinazione in ambito civile prima di iniziare la scuola reclute, mentre il 45% delle reclute e dei quadri ha aderito alla proposta di farsi vaccinare contro il SARS-CoV-2 nella scuola reclute estiva. (Ticinonews.ch)

Per quanto riguarda la campagna di vaccinazione, attualmente in tutta la Svizzera sono stati somministrati 9'197'700 dosi (dato aggiornato al 14 luglio 2021) Quindi una persona che ha contratto il virus ne contagia più di una. (Ticinonline)

Un risultato incoraggiante, scrive l’Ufsp, che per festeggiare oggi offrirà a tutti una fetta di torta in Piazza federale all’insegna del motto: “Un buon motivo per festeggiare: siamo ben oltre la metà”. (Ticinonews.ch)

A fuoco auto sul Ceneri

Ieri la Confederazione aveva annunciato 295 nuovi casi e giovedì scorso 172. In Ticino, nelle ultime 24 ore, si sono registrati sei nuovi casi, che portano il totale dall’inizio della pandemia a 33.328. (Corriere del Ticino)

A titolo di paragone, martedì scorso si erano registrati 1375 nuovi casi e quattro nuovi decessi, con 73 ospedalizzazioni A titolo di paragone, mercoledì scorso si erano registrati 129 nuovi casi. (Corriere del Ticino)

Il conducente ha notato del fumo uscire dal vano motore ed è riuscito ad accostare prima che le fiamme avvolgessero la parte anteriore del veicolo. Immediato l’allarme ai pompieri di Cadenazzo che sono intervenuti sul posto e hanno provveduto a spegnere le fiamme e a raffreddare le lamiere (Ticinonews.ch)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr