Microsoft starebbe preparando un evento a marzo, dopo la chiusura ufficiale dell'acquisizione di Bethesda

Microsoft starebbe preparando un evento a marzo, dopo la chiusura ufficiale dell'acquisizione di Bethesda
IGN Italia SCIENZA E TECNOLOGIA

La data non è casuale, a marzo dovrebbe infatti essere ufficiale l'acquisizione di Microsoft

Proprio per discutere i piani per il futuro con Bethesda, Microsoft avrebbe in serbo un nuovo evento, previsto per metà marzo.

L'acquisizione di Bethesda da parte di Microsoft è stato sicuramente tra gli eventi più importanti nel 2020 per il settore.

Né Microsoft, né Bethesda hanno potuto quindi finora parlare dei loro piani per il futuro, ma questo potrebbe presto cambiare. (IGN Italia)

Su altri media

A metà febbraio, Microsoft ha annunciato il primo set di titoli compatibili che sfrutteranno FPS Boost, una funzionalità che va a migliorare i giochi legacy con framerate più elevati e più stabili per rendere i titoli visivamente più fluidi. (GameSoul)

L’anno scorso Microsoft ha annunciato l’acquisizione di ZeniMax Media, il proprietario di Bethesda e di molti dei suoi talentuosi studi. Le risposte a queste domande potrebbero arrivare già il prossimo mese, secondo il giornalista di GamesBeat Jeff Grubb, il team Xbox ha programmato un evento a marzo per discutere l’acquisizione di Bethesda e le sue conseguenze. (BarSport.Net)

Cosa davvero interessante per gli sviluppatori è che FPS Boost non richiede alcun lavoro aggiuntivo da parte dei team Far Cry 4. New Super Lucky’s Tale. Sniper Elite 4. UFC4. Watch Dogs 2. Xbox ha fatto della retrocompatibilità un vero e proprio marchio di fabbrica, permettendo di giocare su Xbox Series X e Series S la quasi totalità dei giochi pubblicati dalla prima generazione a oggi. (Gametimers)

Xbox Series XS e la funzionalità FPS Boost | l' aumento delle prestazioni potrebbe ridurre la risoluzione di alcuni giochi

Microsoft potrebbe parlare del futuro di Bethesda dopo l'acquisizione di ZeniMax già il mese prossimo. Quindi sì, aspettatevi che accada verso la metà di marzo“. (GamingTalker)

È dello scorso anno l’annuncio dell’acquisizione di ZeniMax Media e la sussidiaria Bethesda da parte di Microsoft, inserite nel suo Xbox Game Studios. Anche se non sappiamo ancora esattamente cosa farà Xbox Game Studio con Bethesda, una delle maggiori domande da parte di molti fan riguarda il fattore “esclusive” (Justnerd.it)

Come nel caso di qualsiasidi questo tipo,comportarecompromessi. In una recente intervista con Colt Eastwood, il director of program management diJason Ronald ha affermato che nel processo di test dei, Microsoft ha scoperto che abbassare laincasi può portare a raddoppiare efficacemente gli FPS, e questoessere un compromesso per determinati titoli. (Zazoom Blog)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr