Jim Cramer possiede ancora un bel po' di Ether comprati per un'asta di NFT

Cointelegraph Italia ECONOMIA

Quindi, ti fanno prima comprare Ether.

L’osservazione di Cramer sul pagare proprietà immobiliari con i suoi profitti crypto è più di un commento improvvisato.

Io dico di comprare Bitcoin, prelevare i guadagni di cui hai bisogno per comprare una riserva di valore storicamente forte e conservare il resto

Martedì, durante il programma Squawk Box su CNBC, Cramer ha affermato che possiede “un bel po’ di Ether,” spiegando di averli comprati inizialmente quando cercava di “comprare dei token non fungibili di Time Magazine. (Cointelegraph Italia)

Se ne è parlato anche su altri media

La società di custodia NYDIG afferma che centinaia di banche americane sarebbero pronte ad offrire l’acquisto diretto di bitcoin ai propri clienti. Lo riferisce CBNC citando fonti di NYDIG secondo cui i clienti di alcune banche statunitensi presto saranno in grado di acquistare, detenere e vendere bitcoin attraverso i loro conti già esistenti. (Cryptonomist)

Proprio Elon Musk è atteso questo fine settimana in occasione del Saturday Night Live. In verità gli esperti di criptovalute ne individuano almeno 4, oltre quello che il mercato comincia a scontare l'effetto Musk del week-end (Investire.biz)

Lo riferisce la CBNC, come riportato da Cryptonomist.ch, citando fonti di NYDIG secondo cui i clienti di alcune banche statunitensi presto saranno in grado di acquistare, detenere e vendere bitcoin attraverso i loro conti già esistenti. (Bluerating.com)

Dogecoin. Dogecoin è basato sulla blockchain del Litecoin come riportato su Github, ed è stato progettato dallo sviluppatore della IBM, Billy Markus, e dal data scientist di Adobe, Jackson Palmer, nel mese di dicembre 2013. (Sputnik Italia)

La criptovaluta spopola nei Paesi che pagano a caro prezzo l’inflazione come Venezuela, Argentina e Turchia. Da luglio potrebbe entrare nella partita delle riserve di valore anche Ethereum, la seconda crypto per market cap (Il Sole 24 ORE)

La rinascita di Bitcoin Cash si presenta poco più di una settimana prima dell’hard fork programmato semestrale, previsto per il 15 maggio, che introdurrà due piccoli, ma non insignificanti, ritocchi al network. (Cointelegraph Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr