Nuove moratorie sui finanziamenti, proroga di fine anno per i mutui e per gli sfratti, riforma della riscossione. Ad Aprile arriva un nuovo decreto Sostegni per un impegno di almeno 30 miliardi di euro

Nuove moratorie sui finanziamenti, proroga di fine anno per i mutui e per gli sfratti, riforma della riscossione. Ad Aprile arriva un nuovo decreto Sostegni per un impegno di almeno 30 miliardi di euro
Approfondimenti:
Irpinia TV ECONOMIA

Ad Aprile arriva un nuovo decreto Sostegni per un impegno di almeno 30 miliardi di euro. Un nuovo scostamento di bilancio di almeno trenta miliardi per un nuovo decreto sostegni che dovrà vedere la luce entro il mese di Aprile e sul quale il governo è già a lavoro.

Nuove moratorie sui finanziamenti, proroga di fine anno per i mutui e per gli sfratti, riforma della riscossione.

I tecnici del Ministero dell’Economia, inoltre, sono al lavoro con i vertici dell’Agenzia delle entrate per dare attuazione alla riforma della riscossione, a partire dalla gestione dello stock dell’arretrato di cartelle in pancia all’amministrazione. (Irpinia TV)

Ne parlano anche altre fonti

Purtroppo la situazione pandemica rimane ancora molto complessa e il Paese resterà in zona rossa o arancione fino alla fine di aprile, con le conseguenti chiusure di numerose attività economiche. Per questo ritengo necessario che il Governo consideri un ulteriore allungamento dei termini delle moratorie e dei piani di ammortamento dei prestiti (Gazzetta di Parma)

(LaPresse) – “Occorre intervenire per mitigare la rigidità di tali norme, caratterizzate da pericolosi automatismi, in quanto una inappropriata (troppo anticipata) classificazione a default comprometterebbe irrimediabilmente l’accesso al credito e le prospettive di ripresa di una larga fascia di clienti resi più fragili dall’emergenza in corso. (LaPresse)

Colla: “Così si possono accompagnare imprese e famiglie fuori dalla pandemia e aiutarle a intercettare la ripresa”. “Ora è necessario prorogare la moratoria di prestiti, mutui e finanziamenti per imprese e titolari di partite Iva fino al 31 dicembre 2021 e dilazionare ulteriormente la restituzione del debito”. (Ravenna24ore)

La Regione chiede la proroga sino a fine anno per prestiti, mutui e finanziamenti

Più precisamente, l’aumento dell’indebitamento delle imprese rischia di rendere necessarie sia una rimodulazione della durata/struttura dell’indebitamento, sia nuove risorse a titolo di capitale per ridurre il grado di leva, già mediamente elevato nelle nostre imprese”. (LaPresse)

Stralcio cartelle, DL Sostegni bis ad aprile 18 Marzo 2021 Entro fine aprile è previsto un nuovo provvedimento economico sulla scia del Decreto Sostegni, con ulteriori indennizzi e ristori alle imprese e ai professionisti penalizzati dalle chiusure anti Covid. (PMI.it)

Purtroppo la situazione pandemica rimane ancora molto complessa e il Paese resterà in zona rossa o arancione fino alla fine di aprile, con le conseguenti chiusure di numerose attività economiche. «L’ultima legge di Bilancio ha portato la sospensione del pagamento delle rate di prestiti e linee di credito fino alla fine di giugno 2021– scrive l’assessore Colla-. (IlPiacenza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr