Borsa Milano Oggi, 16 luglio 2021: Ftse Mib, focus su UniCredit

Money.it ECONOMIA

Dopo le vendite di ieri, la Borsa di Milano oggi parte con il segno più: a spingere il Ftse Mib, dove i riflettori sono puntati su UniCredit, sono gli acquisti sulle aziende di pubblica utilità.

Borsa Milano Oggi, aggiornamento ore 9:25: Ftse Mib, UniCredit sotto i riflettori. A Londra il Ftse100, in avvio fa segnare un aumento dello 0,56%, il Cac40 registra un +0,46%, il Dax un +0,28% ed il nostro Ftse Mib quota 24.932,55 punti (+0,23%). (Money.it)

Su altri giornali

L’analisi quantitativa evidenzia un pericoloso rafforzamento della pressione ribassista, con i principali indicatori direzionali (Macd, Parabolic SaR) che rimangono in posizione short. E’ stata una settimana nervosa sul mercato azionario italiano che è stato respinto da una solida area di resistenza e ha accusato una rapida correzione. (Milano Finanza)

Lo spread Btp-Bund si amplia a 105 punti base, con il rendimento del decennale italiano allo 0,71%. Tornando a Piazza Affari, fra le aziende più capitalizzate arretrano soprattutto Tenaris (-2,4%), Stm (-2,3%) e Atlantia (-2,3%) mentre viaggia in controtendenza Amplifon (+1,2%) (Il Cittadino on line)

Ne guadagna il bene rifugio, l'oro (+0,9%), a 1.831 dollari l'oncia. In rosso le banche, iniziando da Fineco (-1,6%), Intesa (-1,5%) e Unicredit (-1,4%). (La Gazzetta del Mezzogiorno)

Sono inoltre state vendute le azioni del comparto petrolifero. La diffusione della variante delta e i dubbi sull'economia hanno tenuto ancora una volta sotto scacco le Borse europee, che intanto iniziano a fare i conti anche con il clima vacanziero di mezza estate, che favorisce la volatilità. (Il Sole 24 ORE)

Ciò esprime la maggiore appetibilità verso il titolo da parte del mercato. (A cura dell'Ufficio Studi Teleborsa) (Teleborsa)

Le Mid Cap hanno chiuso in terreno negativo con un calo dell’ 1,49%. L’indice Nikkei della borsa di Tokyo ha archiviato la seduta in rosso: -1,15% a 28.279,09 punti (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr