Concertone, il ciclone Fedez ora si abbatte sulla politica

Concertone, il ciclone Fedez ora si abbatte sulla politica
Leggo.it CULTURA E SPETTACOLO

Un mondo dimenticato dalla politica, come ha detto il cantante rivolgendosi a Draghi, sul palco dell'Auditorium, in occasione della Festa dei lavoratori.

In favore di Fedez è sceso in campo anche un collega illustre, Vasco Rossi, sottolineando l'importanza del suo intervento

Tralasciando il reparto Covid aperto a Milano insieme a Chiara Ferragni, Fedez è stato tra i primi ad accendere i riflettori sul Ddl Zan, fermo in Parlamento da due mesi. (Leggo.it)

Se ne è parlato anche su altri media

Danni in molte zone dello Stato americano, ma nessuna vittima. Diversi tornado hanno colpito il Mississippi, causando notevoli danni in molte zone, senza tuttavia provocare vittime. Forti tempeste hanno attraversato Stato americano nel pomeriggio e nelle ore notturne di domenica 2 maggio. (LaPresse)

Così il presidente del Veneto Luca Zaia nella consueta conferenza stampa, sulla richiesta di istituzione di una commissione d’inchiesta sul Covid proposta dall’opposizione. (LaPresse) – “Non ci siamo mai opposti all’istituzione di commissioni”. (LaPresse)

La vicedirettrice Capitani nel mirino. Fedez, l'accusa: "Avevi dichiarato di essere affetto da sclerosi multipla". In queste ore per Fedez non mancano attacchi e l’ennesimo arriva naturalmente dalla rete, dove viene accusato di aver dichiarato in passato di essere affetto da sclerosi multipla: “Quel demente di Fedez – ha scritto un utente su Twitter - dichiarò, tempo fà, di avere la sclerosi multipla. (leggo.it)

Tsunami in Rai: il caso Fedez, la rivolta del Cdr, lo scoop sui servizi segreti

Così il presidente del Veneto Luca Zaia nella consueta conferenza stampa, sulla richiesta di istituzione di una commissione d’inchiesta sulla gestione della seconda ondata di Covid in regione proposta dall’opposizione (LaPresse)

Roma, 3 mag. Lo si apprende dalla commissione bicamerale (LaPresse)

Marco Antonellis, in un suo articolo per Tpi.it, analizza l'attuale situazione della televisione pubblica nazionale, dove potrebbe essersi aperto un enorme vaso di Pandora. (ilGiornale.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr