Alpine lo annuncia, Piastri smentisce: "Non correrò con loro", un caso assurdo in F1

Alpine lo annuncia, Piastri smentisce: Non correrò con loro, un caso assurdo in F1
Liberoquotidiano.it SPORT

Nel pomeriggio del primo agosto, la Alpine, con tanto di comunicato e di commento del team principal Szafnauer, ha annunciato che nel 2023 al fianco di Esteban Ocon ci sarà Oscar Piastri al posto di Alonso.

Questo è sbagliato, non ho firmato un contratto con Alpine per il 2023.

Di mezzo c’è la McLaren, che aveva un accordo con lui e il suo famoso manager, l’ex F1 e connazionale Mark Webber.

Il passaggio di Alonso in Aston Martin ha complicato tutto. (Liberoquotidiano.it)

Se ne è parlato anche su altri media

Aston Martin, infatti, deve ancora passare per prima sotto la bandiera a scacchi, partire davanti a tutti o realizzare la tornata più rapida in gara. Racing Point, ovvero la struttura rinominata appunto “Aston Martin” da inizio 2021, nel 2020 era stata in grado di vincere (Sakhir) e di scattare dalla pole position (Istanbul)! (OA Sport)

Una soluzione ci sarebbe: Ricciardo all'Alpine con Piastri alla McLaren ma, al momento, non pare una soluzione che possa andare in porto. La telenovela Alpine-Piastri è solo all'inizio (Sportal)

Formula 1, Fernando Alonso e il caos Alpine: Piastri smentisce ogni tipo di accordo. Il fatto incredibile, però, è che la scuderia francese ha diffuso un comunicato nella giornata di ieri in cui annunciava che Piastri sarebbe stato il sostituto di Fernando Alonso a partire dalla stagione 2023 La firma di Fernando Alonso con Aston Martin era nell’aria ormai da tempo e dopo il ritiro di Sebastian Vettel è diventata ufficiale. (Sportitalia.it)

Alpine dopo la figuraccia Piastri ha deciso? Ecco il nome nuovo

Ebbene stilando la lista dei papabili, il team principal Otmar Szafnauer ha voluto aggiungere un nome particolare. So che Oscar è diverso dall’inglese, ma speriamo di non dover seguire la strada degli avvocati“, ha riflettuto. (TuttoMotoriWeb.it)

Ma è sbagliato – scrive sui social Piastri – io non ho firmato contratti con l’Alpine e non guiderò una Alpine il prossimo anno“. C’è un piccolo colpo di scena sul pilota che dovrebbe sostituire nel team francese di Formula 1 Alpine il due volte campione del mondo Fernando Alonso, prossimo ad accasarsi alla Aston Martin (Il Quotidiano Italiano - Nazionale)

Nel frattempo però la Renault deve cercare di tutelarsi qualora davvero Piastri riesca a svincolarsi e migrare verso altri lidi. Le possibilità […] non mancano: oltre ad Alpine sono un’opzione Haas e la Williams al posto di Nicolas Latifi , meno Alpha Tauri al posto di Yuki Tsunoda (FormulaPassion.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr