Scuola, Bianchi: “Non torneremo più in dad, le scuole saranno sicure

Scuola, Bianchi: “Non torneremo più in dad, le scuole saranno sicure
Il Fatto Quotidiano INTERNO

“Sono molto incoraggianti – spiega poi Bianchi – i dati sugli studenti”.

Secondo i dati del ministero sono circa il 2,9% delle classi totali e in media hanno 28 o 30 alunni.

“La scuola sarà l’ultima cosa che chiuderà nel Paese” lo annuncia il ministro dell’istruzione Patrizio Bianchi, alla vigilia dell’inizio delle lezioni in molte regioni d’Italia.

“Abbiamo dato 400 milioni alle scuole con cui potranno assumere 20 mila insegnanti e 22 mila amministrativi e bidelli

Intervistato da Repubblica, il ministro ha chiarito le prossime strategie per far ripartire gli studenti in sicurezza. (Il Fatto Quotidiano)

Su altri giornali

Oggi la scuola per 126 studenti delle scuole medie di Villongo riprenderà nei saloni dai soffitti affrescati e con vetrate di fine Ottocento del palazzo del Municipio, fresco di restyling e attrezzato proprio per questo motivo Nella Bergamasca dovranno essere “invitati” a questo test 1.770 studenti, 1.096 delle scuole elementari e 674 delle medie. (IL GIORNO)

Patrizio Bianchi. “Conto di aver lasciato alle spalle la didattica a distanza” ha spiegato il ministro, sottolineando come però ora sia necessario concentrarsi sull’aumento del “digitale in classe”. Per quanto riguarda invece gli esami di stato e quelli di terza media “stiamo valutando con grande attenzione quanto accaduto lo scorso anno (Tuscia Web)

E’ un po’ tutto nuovo rispetto alla scuola di prima nel nostro paesino dove più o meno conoscevamo tutti i compagni, qui sono tutti nuovi. Sono stati mesi molto difficili, per la mancanza dei compagni ma soprattutto per come sono state affrontate le lezioni” (piacenzasera.it)

Green pass, test salivari, classi in Dad: breve guida alle nuove regole per il rientro a scuola

(ITALPRESS) – “Siamo tornati ad avere la gioia di avere le classi piene dei nostri ragazzi”. Lo dice il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi a Sky TG24. “Il 93% del personale scolastico è vaccinato”, prosegue. (SardiniaPost)

Il ministro ringrazia tutti. “Ritrovarsi a scuola è una gioia grandissima – si legge nella lettera che il ministro Patrizio Bianchi ha inviato alla comunità scolastica -. Gli ultimi a ritornare in classe saranno gli 813.853 alunni delle Regioni Calabria e Puglia, il 20 settembre. (Tecnica della Scuola)

Nel caso di contagio, solo la classe infettata andrà in Dad, dunque non ci saranno interi istituti a casa. La scuola, insomma, è pronta a ripartire domani 13 settembre, ad eccezione di alcune regioni, tra cui Puglia e Calabria che riapriranno gli istituti scolastici il 20 settembre. (Open)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr