Serie A, caos calendari: i sudamericani tra un mese non ci saranno

Serie A, caos calendari: i sudamericani tra un mese non ci saranno
Calcio In Pillole SPORT

Un problema che si ripete. Tra un mese la stessa problematica si ripeterà con i giocatori sudamericani impegnati con le qualificazioni per Qatar 2022 con la Serie A che non si fermerà e proporrà anche il big match Lazio-Inter del 16 ottobre.

Una lezione che abbiamo imparato durante le rivoluzioni industriali con il passaggio dall’artigianato al prodotto in serie

La Serie A avrà un problema il prossimo mese con i giocatori sudamericani impegnati con le nazionali. (Calcio In Pillole)

Ne parlano anche altri giornali

Mentre stanotte almeno tre su quattro saranno titolari Scenderanno in campo stanotte, per una lunga (quantomeno non fino all’alba…) serie di partite che iniziano a trenta minuti di distanza l’una dall’altra. (Inter-News)

"Abbiamo rivalutato la nostra decisione e adegueremo i prezzi delle partite di Champions League a un livello che riteniamo comunque corretto. (GianlucaDiMarzio.com)

Biglietto online: l'utente che ha acquistato il biglietto online verrà automaticamente rimborsato e il vecchio biglietto annullato, riconoscendo il diritto di acquisto di un nuovo tagliando nello stesso settore per 7 giorni al nuovo prezzo. (Fantacalcio ®)

Milan-Lazio, è ora di fare sul serio: come arrivano le due squadre al big-match

L’Inter ha lasciato andare quattordici nazionali durante la sosta finita meno di ventiquattro ore fa (vedi minutaggio). Il calendario della CONMEBOL pure a ottobre prevede tre partite: si recupera (domenica 10) la seconda giornata saltata a marzo (Inter-News)

Quasi certamente Edin Dzeko partirà dal 1′ al centro dell’attacco nerazzurro. Contro i blucerchiati, il bosniaco ex Roma, nel corso degli anni ha dimostrato spesso di esaltarsi. (Inter-News)

È questa la classifica con cui Milan e Lazio arrivano al big match di domenica pomeriggio. In ogni caso l’obiettivo di entrambe le squadre è arrivare fra le prime 4 e garantirsi un posto in Champions League per la prossima stagione. (Milan News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr