Ragusa, "pagherò per le mie colpe ma non ho ucciso Loris"

Sommario: La donna imputata di avere ucciso il figlio il 29 novembre del 2014 a Santa Croce Camerina ha accusato il suocero del delitto. Andrea Stival esce dall'aula di giustizia e ribadisce di "volere pace, rispetto e giustizia per suo nipote""Se ho delle responsabilità pagherò. Ma deve farlo anche... Fonte: Nuovo Sud Nuovo Sud
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....