Vaccini Covid, AstraZeneca: insegnanti rispediti a casa e ora indagano i Nas

Vaccini Covid, AstraZeneca: insegnanti rispediti a casa e ora indagano i Nas
Oggi Scuola ECONOMIA

Secondo quanto riportato dal sito il Capoluogo ci sarebbero delle storture a Pescara. I Nas di Pescara sta portando avanti da almeno un mese.

I Vaccini Covid stanno creando una serie di problemi e anche delle indagini in tutta Italia per far emergere anche la situazione degli sprechi.

Sul fronte pescarese, uno specifico rapporto sul caos di sabato al Pala Becci sarà inviato questa mattina alla Procura della Repubblica

La mancata autorizzazione del Ministero della Salute per l’impiego del vaccino AstraZeneca sulla fascia d’età che va dai 55 ai 65 anni. (Oggi Scuola)

Se ne è parlato anche su altre testate

Cos’è questa storia degli effetti collaterali del vaccino AstraZeneca. Tutto per il vaccino AstraZeneca comincia nella città di Muenster, nel Nord Reno Westfalia, dove, riporta il quotidiano locale Westfaelische Nachrichten, circa il 30% dei medici e del personale del servizio di emergenza rifiuta di ricevere l'iniezione. (Today.it)

Alle 8 del 22 febbraio sono 3.503.967 i vaccini somministrati in Italia, il 74% delle dosi disponibili Se si guarda alle dosi ogni mille abitanti, il nostro Paese risulta dietro a Spagna e Germania, ma davanti alla Francia. (Sky Tg24 )

"Vaccinatevi o vi tocca AstraZeneca". Ma il virologo: rifiutarlo non ha senso

Tra le province di Milano e Lodi abitano quasi 14mila degli oltre 30mila anziani non autonomi per i quali è stato chiesto il vaccino a domicilio (Il Giorno)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr