Zaniolo addio all’Europeo: Fink frena il rientro del giallorosso

Zaniolo addio all’Europeo: Fink frena il rientro del giallorosso
SuperNews SPORT

L’esito del controllo: si allunga di un mese il rientro di Zaniolo. Dai controlli effettuali è emerso come il recupero del talento giallorosso proceda bene, ma per il rientro in gruppo potrebbe volerci un mese in più del previsto.

Il rientro del 22 giallorosso si allontana e le speranze di vederlo convocato da Mancini svaniscono definitivamente.

La cattiva notizia ricevuta in Austria segna inevitabilmente l’addio di Zaniolo all’Europeo in programma questa estate

Il calvario di Nicolò Zaniolo non è ancora finito: dovrà dire addio all’Europeo previsto per questa estate. (SuperNews)

Su altre fonti

Potrebbe scendere in campo in un match Primavera nella prima settimana di maggio, dopodiché riprendere ad allenarsi con la prima squadra e disputare qualche spezzone di gara contro Inter, Lazio o Spezia. (Sport Mediaset)

L'incontro non è andato come Zaniolo sperava. I tempi di rientro di Zaniolo. Non è da escludere, inoltre, che alla fine si decida di far rientrare il ragazzo direttamente nel ritiro estivo in vista della prossima stagione (Sport Fanpage)

Serviranno quindi 3-4 settimane in più di allenamento tra palestra e campo per rinforzare il ginocchio operato ed equilibrarlo alla forza del destro. icolò Zaniolo sarà costretto a ritardare il suo ritorno in campo di un altro mese. (Corriere dello Sport.it)

Zaniolo, sogno Europeo sfumato quasi definitivamente: ecco perché

Per recuperare confidenza con il campo, Zaniolo si aggregherà alla Primavera della Roma, sostenendo degli allenamenti specifici. Giungono pessime notizie dopo gli ultimi controlli al ginocchio. Giungono pessime notizie sul rientro in campo di Nicolò Zaniolo. (CalcioToday.it)

Roma, infortunio Zaniolo: non potrà esserci all’Europeo. Brutta tegola per Nicolò Zaniolo, non ha ricevuto il via libera per tornare. Nicolò Zaniolo dovrà recuperare dall’infortunio con moltissima cautela, per non incappare in una clamorosa terza ricaduta. (Stop and Goal)

Ieri il giocatore è volato a Innsbruck dove è stato visitato dal professor Fink nella clinica Gelenkpunkt e il responso non è stato quello che ci si attendeva. Brutte notizie per la Roma e per Nicolò Zaniolo. (La Lazio Siamo Noi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr