Juventus, Allegri ammette: "Vi svelo come stanno Chiesa e Bernardeschi"

Juventus, Allegri ammette: Vi svelo come stanno Chiesa e Bernardeschi
SerieANews SPORT

La prima occasione per gli uomini di Allegri è la partita di domani sera in trasferta contro il Malmoe.

Allegri è intervenuto in conferenza stampa dove si è soffermato sul Malmoe e sulle condizioni di Chiesa e Dybala.

Dopo la sconfitta contro il Napoli di sabato, la Juventus deve assolutamente cambiare marcia.

Il Malmoe è una squadra fisica e non dobbiamo concedergli palle inattive per non correre rischi

Juventus, Allegri su Chiesa: “Ho scelto di lasciarlo a casa”. (SerieANews)

Ne parlano anche altri media

In porta Wojciech, confermatissimo nonostante errori pesanti e critiche feroci ma inevitabili. Poiterzini, conal fianco di Leonardo(per Giorgio Chiellini si prospetta un duello rusticano con Zlatan Ibrahimovic domenica sera). (Calciomercato.com)

La Juve è sbarcata a Malmoe per la prima partita del girone di Champions League in programma domani sera – VIDEO. La Juve di Allegri è sbarcata in Svezia alla vigilia della sfida contro il Malmoe, gara inaugurale del girone di Champions League in programma per domani sera alle 21. (Juventus News 24)

Massimiliano Allegri presenta la sfida contro gli scandinavi. l tecnico bianconero presenta la sfida contro gli svedesi. Reduce da un inizio di campionato flop, la Juventus cerca il riscatto in Champions League. (Sport Mediaset)

Allegri scuote la Juve: “Inizio disastroso, siamo tutti responsabili”

O Bernardeschi se prende fallo non ci sarebbe stato il tiro di InsigneDE LIGT - Domani gioca, più altri 9 Dobbiamo giocare una partita tecnica domani, loro sono fisici e hanno due buoni giocatori. (ilBianconero)

D’altra parte, la città che ha dato i natali a Zlatan Ibrahimovic è molto più vicina a Copenaghen che a Stoccolma e la pronuncia di chi vive all’ombra del Turning Torso di Calatrava ricorda parecchio quella dei cugini al di là dello stretto di Öresund Con un mercato aggressivo grazie ai soldi delle coppe, sono tornati ad alto livello. (La Gazzetta dello Sport)

L'obiettivo della Juve è entrare nelle prime 8 tutti gli anni, ma è importante passare il turno per giocarsi la Champions. Ora ci vuole ancora più senso di responsabilità: bisogna crescere velocemente nelle malizie, nella gestione della partita (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr