La strage dei canguri, 14 esemplari pestati a morte: arrestati due adolescenti

La strage dei canguri, 14 esemplari pestati a morte: arrestati due adolescenti
Il Riformista ESTERI

Ad aggiungere sconcerto all’orrore del massacro dei canguri grigi orientali è che a essere accusati delle violenze sono due ragazzi di 17 anni.

Si è salvato un solo esemplare, un cucciolo, ed è stato chiamato Hope, che in italiano vuol dire: speranza.

14 canguri, inclusi due cuccioli: una strage.

I due ragazzi accusati del massacro dei canguri sono stati convocati dagli organi inquirenti

Un singolo cucciolo sopravvissuto è stato localizzato nelle vicinanze, sabato mattina, da un membro del gruppo. (Il Riformista)

La notizia riportata su altre testate

Tutto era iniziato sabato mattina quando, la polizia locale riceve una richiesta di intervento: «Ci sono dei canguri morti lungo la strada», dicono dall'altra parte della cornetta. Ma non finisce qui perché poco dopo, lungo una strada limitrofa, la scena si ripete. (Il Messaggero)

I due ragazzi sono stati arrestati dopo che la gente del posto ha scoperto i cadaveri degli animali vicino a Batemans Bay, a circa quattro ore di auto a sud di Sydney, ha detto la polizia. La polizia ha precisato di aver trovato gli animali morti in due aree distinte vicino alla città, sulla spiaggia. (Gazzetta di Parma)

Picchiano ed uccidono 14 canguri in Australia

Un volontario è riuscito a salvare un cucciolo che si è ripreso in poche ore. “È un atto tragico e insensato che ha lasciato un segno indelebile sui nostri volontari della Mid South Coast e dei residenti”. (Corriere CE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr