Btp Green 2045: i dettagli del collocamento. Ordini per 55 mld e quasi la metà va a investitori ESG

Finanzaonline.com ECONOMIA

Al di fuori dell’Europa, gli investitori provenienti da Stati Uniti si sono aggiudicati circa lo 0,5% dell’emissione mentre il resto dell’emissione è sottoscritto da investitori residenti in altri paesi

Rilevante è stata la partecipazione di investitori ESG (Environmental, Social and Governance) che hanno sottoscritto quasi la metà del collocamento.

I dettagli del collocamento comunicati dal Tesoro evidenziano come complessivamente ai fund manager è stato allocato il 45% del collocamento, mentre le banche ne hanno sottoscritto il 34%. (Finanzaonline.com)

La notizia riportata su altre testate

Bank, Deutsche Bank A.G., Monte dei Paschi di Siena Capital Services Banca per le Imprese S.p. Il titolo, i cui proventi netti sono dedicati al finanziamento di spese pubbliche con positivo impatto ambientale (green), è stato collocato al prezzo di 96,717 corrispondente ad un rendimento lordo annuo all’emissione dello 1,676%. (Finanzaonline.com)

Tra gli investitori esteri, di rilievo è stata la quota sottoscritta da investitori residenti nel Regno Unito (circa il 19%). I dettagli del collocamento comunicati dal Tesoro evidenziano come complessivamente ai fund manager è stato allocato il 45% del collocamento, mentre le banche ne hanno sottoscritto il 34%. (Finanzaonline.com)

A fronte di un’offerta di 5 miliardi, la domanda ha superato i 55 miliardi di euro. A marzo il titolo era stato collocato al prezzo di 99,168 corrispondente ad un rendimento lordo annuo all’emissione dello 1,547%, con aggiudicazione per il 73,7% dell’importo a investitori esteri. (Corriere della Sera)

BTp Green 2045, le opportunità del mercato. Tuttavia, gli investitori istituzionali sono a caccia di green bond da inserire in portafoglio per ostentare la loro sensibilità ambientale dinnanzi alla clientela (InvestireOggi.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr