Entella - Lr Vicenza, una vittoria che sa di serie B

Entella - Lr Vicenza, una vittoria che sa di serie B
VicenzaToday SPORT

BRUSCAGIN 5/6. Partita senza infamia né lode, in linea con una stagione che l’ha visto raramente protagonista.

Non mancano l’impegno e la corsa, ma il Vicenza avrebbe bisogno di fosforo e l’ex livornese dovrebbe averne da vendere.

Un gioco che per almeno 75’ è apparso senza idee, senza “gana” e con poca personalità

Senza troppe sbavature il resto della gara, a conferma di un momento di forma confortante. (VicenzaToday)

Ne parlano anche altre testate

E’ arrivata anche la certezza matematica, ma questo non significa che le prossime tre gare potranno essere affrontate senza senso di responsabilità, attaccamento alla maglia e dignità. Ripartiamo – ha concluso Gozzi – dalla nostra identità, dal nostro senso di appartenenza e dall’attaccamento alla maglia lavorando senza tregua per fare bene nella prossima stagione“. (TifosiPalermo)

Il presidente Tonino Gozzi, artefice del fenomeno Entella (portata dall'Eccellrenza alla serie B) scrive una lettera aperta: "L'anno prossimo l’Entella tornerà a giocare in Lega Pro. Dobbiamo ritrovare la nostra vera identità e quello spirito di appartenenza, di agonismo, di attaccamento alla maglia perduti nell’ultima stagione" (La Repubblica)

Queste le dichiarazioni del tecnico biancorosso, raccolte al termine del match di oggi contro la Virtus Entella:. “E’ stata la partita che mi aspettavo. Arriverà al Menti un Brescia forte che può ancora puntare ai playoff ma che troverà di fronte un Vicenza che vuole prendersi i tre punti per raggiungere la salvezza (Biancorossi.net)

Serie B 2020/2021, dalla A retrocede il Crotone

Un’organizzazione che funziona deve essere flessibile ma anche resiliente, nel senso che deve saper resistere e mantenere la calma nelle difficoltà. Vogliamo continuare ad essere una cassa di risonanza capace di rappresentare e dar voce al nostro territorio sulla ribalta nazionale. (Tutto Lega Pro)

Ma due minuti dopo Gondo, già decisivo con la doppietta al Venezia, pareggia con un tocco sotto perfetto su assist di Capezzi. Al 66’ Leverbe stende Ricci in area, dal dischetto va Forte e trova il raddoppio, tornando al gol dopo due mesi. (La Gazzetta dello Sport)

Con la sconfitta contro l’Inter, il Crotone di Serse Cosmi retrocede matematicamente in serie B. Saluta la Serie B, invece, l’Entella, sconfitto in casa dal Vicenza (Monza-News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr