Fondazione Arena, giovedì lo sciopero generale - Daily Verona Network

Fondazione Arena, giovedì lo sciopero generale - Daily Verona Network
Daily Verona Network CULTURA E SPETTACOLO

Se queste sono le risposte è a tutti chiaro che lo sciopero è l’esito inevitabile ma non il solo»

La proclamazione dello sciopero generale per la giornata del 15 luglio è avvenuta con due settimane di anticipo.

«Un atteggiamento di totale chiusura della Direzione non ha permesso la trattativa prevista dalla legge sulla Nuova Dotazione Organica.

«I lavoratori di Fondazione sono direttamente coinvolti in queste criticità e sono pronti a lottare per salvare il proprio posto di lavoro e il proprio futuro e ogni settore è pronto a fermarsi per assoluta chiusura, totale sordità e grave opacità che la Dirigenza di Fondazione Arena ormai tiene da mesi. (Daily Verona Network)

Su altre fonti

«Questo sciopero si poteva evitare - conclude la nota sindacale - imbastendo, nei mesi, concrete e costruttive relazioni sindacali e offrendo, anche solo all'ultimo minuto, un segno di reale discontinuità. (ilgazzettino.it)

Le organizzazioni sindacali di Fondazione Arena dichiarano inevitabile lo sciopero generale di oggi, 15 luglio, indetto per rivendicare la situazione dei lavoratori dell'anfiteatro. «I lavoratori della Fondazione sono sempre stati i soli a pagare gli errori della dirigenza politica, economicamente e socialmente. (Daily Verona Network)

«I lavoratori la croce l’hanno già portata. Questo è l’abc delle relazioni sindacali ed è solo grazie all’incapacità di chi dovrebbe essere addetto a questo aspetto che siamo arrivati fino a questo punto». (PrimoWeb)

Verona, Ferrari (Traguardi): «Tradite le prospettive di rilancio della Fondazione Arena»

Un atteggiamento di totale chiusura della Direzione non ha permesso la trattativa prevista dalla legge sulla Nuova Dotazione Organica. (Vicenza Più)

Per il bene della Fondazione Arena e dei suoi lavoratori è ora di cambiare e per questo domani scioperiamo». Confermato lo sciopero delle maestranze della Fondazione Arena: stasera salta l’Aida. (PrimoWeb)

«Ebbene, anziché rispettare l’ordine di priorità imposto dalla normativa, quest’anno Fondazione Arena ha scelto di far lavorare coloro rispetto ai quali non evidenziava rischi di possibili cause legali per l’assunzione a tempo indeterminato – avverte Trincanato -. (PrimoWeb)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr