Obbligo tampone e quarantena per chi rientra da estero prorogato al 30 aprile

Obbligo tampone e quarantena per chi rientra da estero prorogato al 30 aprile
Zazoom Blog ESTERI

Quindi deduco che i turisti abbiano fatto salire i… -

Advertising. fattoquotidiano : Viaggi nei Paesi Ue, l’obbligo di quarantena di 5 giorni (e tampone) prorogato fino al 30 aprile - FirenzePost : Obbligo tampone e quarantena per chi rientra da estero prorogato al 30 aprile - Frankf1842 : RT @fattoquotidiano: Viaggi nei Paesi Ue, l’obbligo di quarantena di 5 giorni (e tampone) prorogato fino al 30 aprile - infoitinterno : Viaggi nei Paesi Ue, l’obbligo di quarantena di 5 giorni (e tampone) prorogato fino al 30 aprile - enzabif : @Mistrall59 @mariogiordano5 Ma nn avevano l'obbligo del tampone?

Leggi su firenzepost (Di lunedì 5 aprile 2021) Il ministro Speranza insiste nel vessare la popolazione e limitare gli spostamenti, gli italiani debbono restare chiusi in casa L'articolo proviene da Firenze Post. (Zazoom Blog)

La notizia riportata su altre testate

I Paesi 'sicuri' Per ilatore che proviene da questi Paesi e dagli altri già in lista (Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca con incluse isole Faer Oer e Groenlandia, Estonia, Finlandia, Francia compresi Guadalupa, Martinica, Guyana, Riunione, Mayotte . (Zazoom Blog)

Chi rientra in Italia da uno di questi Stati deve fare obbligatoriamente un tampone e mettersi in isolamento per cinque giorni, al termine dei quali deve fare un altro tampone Inoltre dal 7 aprile vengono inclusi anche altri paesi: Austria, Israele, il Regno Unito e Irlanda del Nord, dove dunque sarà possibile viaggiare senza motivazioni specifiche come avviene negli altri stati europei. (Toscana Media News)

Una volta raccolte, le capsule vengono trattate con un sistema che permette di separare i residui di caffè e l’alluminio. Adnkronos. Le capsule esauste Nespresso diventano coupon omaggio, a fronte di uno acquistato, per visitare le bellezze storico-artistiche e naturali del Fai - Fondo Ambiente Italiano. (Yahoo Finanza)

Coronavirus, quarantena per chi rientra dall'estero: prorogata ordinanza

Austria (ma non Tirolo), Gb e Israele: 5 giorni La quarantena per 5 giorni (e non più 14 come previsto fino ad ora) scatta anche per l’Austria (ma non per chi proviene dal Tirolo che dovrà rimanere in quarantena per 14 giorni) , il Regno Unito, l’Irlanda del nord, Israele. (Corriere della Sera)

I livello di occupazione: 120.3 detenuti ogni 100 posti. L’Europa bacchetta l’Italia sul sistema detentivo: per il Consiglio Ue, infatti, è il Paese con le carceri più sovraffollate. Un triste primato che emerge dal rapporto ‘Space’ del Consiglio d’Europa, secondo cui al 31 gennaio 2020, i livello di occupazione era di 120,3 detenuti ogni 100 posti. (LaPresse)

Il ministro della Salute Roberto Speranza ha prorogato l’ordinanza che prevede la quarantena obbligatoria di 5 giorni per chi rientra dall’estero. Sarà valida fino al 30 aprile. Per chi rientra in Italia dai paesi dell’Ue e dal 7 aprile anche dall’Austria, Israele, il Regno Unito e l’Irlanda del Nord sarà obbligatorio il tampone molecolare; dovrà essere effettuato nelle 48 ore prima dell’ingresso nel Paese con risultato negativo; poi successivamente sorveglianza sanitaria e isolamento fiduciario per cinque giorni. (Mondopalermo.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr