Cristiano Ronaldo come in una favola: subito doppietta all’esordio col Manchester United

Sport Fanpage SPORT

Il portoghese ha poi raddoppiato poco dopo il quarto d'ora della ripresa, riportando in vantaggio i suoi compagni dopo il momentaneo pareggio ospite.

A Old Trafford il tempo è sembrato correre indietro di 12 anni: era il 16 maggio 2009 quando Ronaldo aveva giocato il suo ultimo match col Manchester United prima di trasferirsi al Real Madrid.

A cura di Paolo Fiorenza. Come in una favola, Cristiano Ronaldo ha subito riannodato i fili col passato: il campione portoghese è andato a segno nel match del suo secondo esordio in Premier League con la maglia del Manchester United. (Sport Fanpage)

La notizia riportata su altri giornali

CR7 ha portato in vantaggio la squadra di Ole Gunnar Solskjaer al 2’ di recupero del primo tempo e poi, dopo il momentaneo pareggio ospite di Manquillo all’11’ della ripresa, ha riportato avanti i `suoi´ al 17’. (Corriere TV)

Insieme a tutti i miei compagni di squadra e con il fantastico supporto che riceviamo sempre dagli spalti, affrontiamo la strada con fiducia e ottimismo, alla fine festeggeremo tutti insieme. Le parole di Cristianodopo la doppietta segnata contro il: "Il mio ritorno all’Old Trafford è stato solo un breve promemoria del motivo per cui questo stadio è conosciuto come il Teatro dei Sogni. (ilBianconero)

L'attaccante portoghese, appena tornato al Manchester United dopo le esperienze al Real Madrid e alla Juventus, ha trovato la via della porta al (secondo) debutto inglese: al 47' del primo tempo della partita casalinga contro il Newcastle, ha battuto il portiere avversario Woodman con un tocco da pochi passi dopo una corta respinta. (leggo.it)

Cristiano Ronaldo, sul suo profilo Instagram, celebra così il pomeriggio da sogno: "Il mio ritorno all'Old Trafford è stato solo un breve promemoria del motivo per cui questo stadio è conosciuto come il Teatro dei Sogni. (Calciomercato.com)

Il fuoriclasse lusitano ha infatti realizzato una sontuosa doppietta nel 4-1 rifilato al Newcastle, aprendo le danze al 46' e raddoppiando al 62'. Le altre segnature dei padroni di casa portano invece la firma di Bruno Fernandes (80') e Lingard (92'), mentre per gli ospiti è andato in rete Manquillo (56'). (Ticinonline)

Se c'è una vera superstar tra noi, è lui" E' stato il nostro tallone d'Achille oggi. (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr