Rientro incontrollato del razzo cinese, ASI: “In casi come questi non si può escludere nulla, finestra caduta tra le 20:30 di stasera e le 08:30 di domattina”

MeteoWeb ECONOMIA

Ripeto, il monitoraggio da parte di tutti è costante e ci rassicura notevolmente”

Associazione Astris: “Cadranno frammenti molto piccoli”. “Bisogna andarci piano con gli allarmismi.

Questo perché bisogna considerare che il rientro del razzo nell’atmosfera provocherà frammentazioni importanti, e alla fine arriveranno pezzi molto piccoli sul nostro pianeta.

Il monitoraggio è sempre preciso ed è difficile che possano verificarsi danni seri. (MeteoWeb)

Ne parlano anche altre fonti

I frammenti impattando sui tetti degli edifici potrebbero causare danni, perforando i tetti stessi e i solai sottostanti. Poiché tali frammenti potrebbero contenere sostanze altamente tossiche (idrazina), chiunque avvisti tali frammenti dovrà tenersi a distanza di almeno 20 metri e segnalare il fatto alle autorità competenti. (OsservatorioOggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr