Fuorigioco automatico, via ai test Fifa: verso decisioni sempre più rapide

La Gazzetta dello Sport SPORT

LA TECNOLOGIA — In ogni caso, la tecnologia si fa sempre più strada nel calcio.

Il "semi-automated" segnala la posizione al Var: obiettivo Qatar 2022.

Dopo la sua elezione alla Fifa nel 2016, il Var è stata una delle prime decisioni del presidente Infantino che ha ottenuto l’ok ai test

Guadagnati secondi preziosi sulla determinazione dell’offside, toccherebbe sempre all’assistente interpretare la posizione del giocatore (attiva, passiva. (La Gazzetta dello Sport)

Se ne è parlato anche su altre testate

Ad annunciarlo è Arsene Wenger, ex allenatore dell’Arsenal e attualmente Head of Football Development alla FIFA. Sto spingendo molto affinché sia ultimata la tecnologia del fuorigioco automatico, cioè un segnale che indica una posizione di offside inviato direttamente all’assistente” ha spiegato Wenger in un’intervista rilasciata al Times. (RomaNews)

Il fuorigioco, un po’ come la goal-line technology, era un tempo il centro pulsante di ogni moviolone, mentre oggi come tema di dibattito si è decisamente raffreddato: l’implementazione della tecnologia consente infatti di poter stabilire in modo praticamente oggettivo la regolarità delle azioni. (HelpMeTech)

«Credo che per il Mondiale in Qatar 2022 sarà pronto– ha detto al programma Living Football Television – Automatizzato significa che il segnale verrà inviato immediatamente al guardalinee. Molti gol vengono annullati per una questione di centimetri e dopo diverso tempo, è un peccato che i giocatori esultino per poi restare delusi» (Sampdoria News 24)

L'obiettivo di Wenger è cancellare le attese, talvolta estenuanti, viste spesso negli ultimi due anni, proponendo decisioni automatizzate, con telecamere che avvisano i guardialinee di alzare la bandierina. (Rai Sport)

Automatico vuol dire che il segnale arriva direttamente al guardialinee, che lo riceve su un orologio, indicando se il giocatore è in fuorigioco o meno. Con questo nuovo meccanismo sarà mandato un messaggio automatico e istantaneo al guardalinee, quando un giocatore è in fuorigioco, a quel punto il giudice di linea deve solo verificare se il giocatore stia interferendo con l'azione oppure no. (Udinese Blog)

La nuova Juve riparta da Chiesa e Ronaldo'. L'Osservatorio Romano: 'Juve-Napoli, che rimpianti! Questo è lo spirito Juve". Pirlo: "Vittoria importante per classifica e autostima. (ilBianconero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr