I 4 decoder più recensiti su Amazon in prova: un gioco al ribasso, tra traduzioni folli e canale 100 che non si vede | DDay.it, news, articoli, guide, gallery e video

I 4 decoder più recensiti su Amazon in prova: un gioco al ribasso, tra traduzioni folli e canale 100 che non si vede | DDay.it, news, articoli, guide, gallery e video
HelpMeTech SPORT

dvertisements. . . . In vista dello switch-off TV, abbiamo acquistato su Amazon i quattro decoder digitale terrestre più recensiti.

Leggi tutto | Read More | DDay.it, news, articoli, guide, gallery e video. Advertisements Loading. .dvertisements

Nessuno dei quattro ha tutti i requisiti che richiederemmo a un decoder nel 2021, qualcuno è addirittura “fuorilegge”.

Ecco tutti i risultati, anche in una completa video-prova…. (HelpMeTech)

Se ne è parlato anche su altre testate

In tal caso anche gli altri due network passerebbero da 12 a 10 per il secondo pacchetto e si giungerebbe a 46 milioni totali per i diritti TV Foto Daniele Buffa - Imago/ Via OneFootball. (pianetaserieb.it)

Con Helbiz si ha forse la prova definitiva di quanto si sia entrati nella “quarta vita” dei diritti Tv nel calcio: killer application per supportare il vero core business che va oltre l’audiovisivo (pacchi per Amazon con la sua Amazon Prime Video o abbonamenti in fibra con Tim-Dazn), dopo essere stati usati, in sequenza, come ciliegina per i palinsesti, per vendere pubblicità e infine abbonamenti di pay Tv. (Il Sole 24 ORE)

Helbiz ha presentato un’offerta: a capo dell’azienda c’è un ex manager di Sky. Helbiz fa sul serio e vuole i diritti tv della Serie B. Società di New York, che gestisce monopattini in 40 città, ha già presentato un’offerta per i prossimi tre anni e a capo ha Matteo Mammì, ex manager di Sky. (Calcio Lecce)

Helbiz Media, dai monopattini ai diritti Tv, acquisiti Ott della Serie B per le prossime 3 stagioni - CosenzaChannel.it

“Innanzitutto, un ringraziamento alla Lega Serie B, alla Presidenza di Lega e a tutti i Club per la fiducia e lo spirito di partnership espressi per il gruppo Helbiz e Helbiz Media Ceo di Helbiz Media è stato nominato Matteo Mammì, che riporterà al Ceo del gruppo Helbiz, Salvatore Palella, e che avrà il compito di guidare le attività dell’azienda a livello globale. (Adnkronos)

Una cifra enorme, soprattutto se paragonata ai 24 milioni a stagione dello scorso triennio, e che potrebbe salire ancora se la Rai dovesse rinnovare l’interesse anche parziale per il pacchetto 1. Helbiz non si è solo presa i diritti per l’Italia, ma è stata scelta dalla Lega B come partner esclusivo per la distribuzione e la commercializzazione dei diritti in tutto il mondo. (TuttoReggina.com)

Ceo di Helbiz Media è stato nominato Matteo Mammì, che riporterà al Ceo del gruppo Helbiz, Salvatore Palella, e che avrà il compito di guidare le attività dell’azienda a livello globale. Helbiz Media debutterà con la trasmissione in Italia dell’intero Campionato di Serie B: 20 Club, oltre 390 partite tra regular season, playout, playoff, visibili tramite il servizio Helbiz Live con l’abbonamento Helbiz Unlimited. (Cosenza Channel)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr