Green pass, Razza: "Lo Stato doveva introdurre l'obbligo vaccinale per alcune categorie"

Green pass, Razza: Lo Stato doveva introdurre l'obbligo vaccinale per alcune categorie
Giornale di Sicilia ESTERI

E buone notizie arrivano su contagi e ricoveri in ospedale nell'Isola: "Anche questa settimana i numeri ci raccontano un decremento delle ospedalizzazioni, e ci dicono che i ricoverati non essenzialmente soggetti non vaccinati

Parola di Ruggero Razza, assessore regionale alla Salute in Sicilia, intervenuto alla firma dell'accordo con l'Istituto Rizzoli per la continuazione del rapporto fra la clinica Santa Teresa di Bagheria e il centro ortopedico di Bologna (Giornale di Sicilia)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Il titolare dell'azienda dovrà controllare anche i green pass dei lavoratori autonomi che prestano i propri servizi all'impresa. Molte colf e badanti per esempio sono vaccinate con Sputnik che non è riconosciuto dalla Ue e non dà diritto al Green pass (leggo.it)

CONTINUA A LEGGERE SU LIVESICILIA. . Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella! Se ci sono datori di lavoro disposti ad assumere su di sé il costo dei tamponi non capisco perché glielo si debba impedire”. (Livesicilia.it)

Di fatto, chi è senza il documento non potrà andare a concerti, cinema, teatri, a cena fuori al chiuso. Senza il Certificato sarà ancora possibile andare al supermercato, nei centri commerciali, negozi e dal parrucchiere. (Investire Oggi)

Green pass: con l'obbligo, le vaccinazioni con prima dose sono aumentate del 46%

Parola ai rappresentanti sindacali della provincia di Imperia che sono impegnati per l’organizzazione dei lavoratori alle prese con i tamponi perché non vaccinati. La Cgil consiglia a tutti di vaccinarsi, ma non lasciamo indietro nessuno. (SanremoNews.it)

Le tabelle indicano anche quali sono i canali con i quali i cittadini hanno scaricato o visualizzato il pass: la app "Io" è stata la più utilizzata, complessivamente 871.791 volte, seguita dal sistema Spid e Carta d'identità elettronica (279.735) e dalla tessera sanitaria (267. (Rai News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr