Conto corrente, ecco come proteggere i propri risparmi in vacanza

Conto corrente, ecco come proteggere i propri risparmi in vacanza
ContoCorrenteOnline.it ECONOMIA

Attenti a non prosciugare il vostro conto mentre siete in vacanza.

Allo stesso tempo, una volta in vacanza, può capitare di abbassare un po’ troppo la guardia, finendo per mettere a rischio i propri risparmi.

Proprio per questo motivo è sempre bene prestare la massima attenzione, attuando alcuni accorgimenti utili, volti a proteggere il proprio conto corrente.

In caso contrario si rischia di veder prosciugato il proprio conto senza nemmeno accorgersene

Ecco quindi alcuni consigli utili per proteggere i propri risparmi. (ContoCorrenteOnline.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

L’ultima delle 5 strategie per gestire 30.000 euro sul conto corrente e non avere brutte sorprese. Dunque, i modi e le forme per gestire un portafoglio sono davvero tante. Presentiamo allora in questa sede 5 strategie per gestire 30.000 euro sul conto corrente e non avere brutte sorprese finali. (Proiezioni di Borsa)

Allo stesso tempo cointestare un conto può essere visto come una forma di donazione indiretta, in quanto metà della giacenza finisce appunto per essere donata all’altro intestatario del conto (ContoCorrenteOnline.it)

In particolare se lasciante sul vostro conto corrente una cifra importante sarete chiamati a versare tasse e imposte molto onerose. Ovviamente bisogna fare massima attenzione anche nella gestione del conto corrente che è uno strumento abbastanza semplice ed estremamente conveniente ma che bisogna comunque conoscere a fondo. (Consumatore.com)

Facciamo attenzione a queste 3 cose fondamentali per proteggere il nostro conto in banca in vacanza

Al centro della vicenda una donna di 61 anni, rinviata a giudizio per fatti risalenti al 2017. Stavolta però prelevando ben 250.000 euro, versati sul conto corrente di Poste Italiane di cui lei era esclusiva titolare. (RomaToday)

Esistono due tipologie di "contratto" di accensione di un conto corrente cointestato può prevedere che via sia una firma congiunta o una disgiunta. Questo è importante anche per comprendere e distinguere tra delega sul conto corrente e cointestazione. (il Giornale)

“Attenzione perché prelevare soldi contanti dal bancomat o fare pagamenti con il POS potrebbe costare caro ai titolari di conto corrente distratti”. Quindi evitiamo di usare l’App della nostra banca o fare acquisti se collegati ad un WIFI pubblico. (Proiezioni di Borsa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr