Vandali danneggiano le bici e.motion, Pat lancia l'appello per un "controllo sociale del fenomeno"

Vandali danneggiano le bici e.motion, Pat lancia l'appello per un controllo sociale del fenomeno
TrentoToday ECONOMIA

A Trento, ad esempio, che conta 33 stazioni, le più utilizzate sono quella del Top Center e dell’Università, in via Rosmini, con migliaia di fruitori l’anno.

La Pat ha denunciato un'intensificazione degli atti di vandalismo.

Il numero complessivo di biciclette attualmente in circolazione che fanno riferimento al servizio provinciale è di circa 390 mezzi, con 260 biciclette tradizionali e 130 a pedalata assistita. (TrentoToday)

La notizia riportata su altre testate

A Trento, ad esempio, che conta 33 stazioni, le più utilizzate sono quella del Top Center e dell’Università, in via Rosmini, con migliaia di fruitori l’anno. (la VOCE del TRENTINO)

In molti si staranno già chiedendo: quanto è resistente la plastica della copertura? Se la soluzione fosse una bicicletta convertibile, che ripara dalle intemperie? (La Repubblica)

Il numero complessivo di biciclette attualmente in circolazione che fanno riferimento al servizio provinciale è di circa 390 mezzi, con 260 biciclette tradizionali e 130 a pedalata assistita. A Trento, ad esempio, che conta 33 stazioni, le più utilizzate sono quella del Top Center e dell’Università, in via Rosmini, con migliaia di fruitori l’anno. (il Dolomiti)

BMW inventa la eBike del futuro: come funziona

Una serie di danneggiamenti in sequenza, ed atti vandalici, lungo le quattordici ciclostazioni del bike sharing ‘Valentina’. I consiglieri chiedono a sindaco ed assessori competenti: “Di chiarire come sono stati investiti i quasi 400 mila euro del progetto, specificando anche quali biciclette sono in stato in efficienza e quali no. (TerniToday)

Il bike sharing arriva per la prima volta a Massa: venerdì mattina è iniziata l’installazione delle prime colonnine in diverse zone della città e il servizio dovrebbe diventare operativo entro la fine del mese. (LA NAZIONE)

Con la, BMW Group presenta una nuova soluzione visionaria a due ruote per la mobilità urbana del futuro. Dall'esterno la bici è molto simile a una eBike, ma la realtà è che offre molte più possibilità. (Virgilio Motori)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr