Il primo soccorritore a raggiungere il Monte Velino: “Utilizzare sempre pala, sonda e Artva”

Il primo soccorritore a raggiungere il Monte Velino: “Utilizzare sempre pala, sonda e Artva”
LaPresse INTERNO

I funerali dei quattro si terranno lunedì alle ore 15 nella cattedrale di Avezzano (L’Aquila)

I consigli del Maresciallo Gagliardi per le escursioni in sicurezza. (LaPresse) – I consigli e le raccomandazioni, per escursioni in montagna in sicurezza, del Maresciallo Capo Lorenzo Gagliardi, comandante della stazione del Soccorso alpino della Guardia di Finanza di Roccaraso (L’Aquila), primo tra i soccorritori a raggiungere il resort Rigopiano travolto da una slavina (2017) e di nuovo primo ad arrivare a valle Majelama, il 24 gennaio, su monte Velino per il recupero dei quattro escursionisti vittime di una valanga. (LaPresse)

La notizia riportata su altri giornali

Appena i soccorritori in quota hanno rinvenuto il corpo dell’escursionista subito è stato avvisato l’elicottero del 118 di L’Aquila, con a bordo il medico, a cui è toccato l’arduo compito della ricognizione cadaverica. (Abruzzo in Video)

Stamattina in quota le squadre del Soccorso Alpino, dei carabinieri, della Finanza, della polizia di Moena, dei vigili del fuoco, del Nono Reggimento Alpini di L’Aquila. ' stato dissepolto, da sotto la neve, l'ultimo dei quattro escursionisti dispersi dal 24 gennaio scorso sul Monte Velino. (AbruzzoLive.tv)

Dispersi sul Monte Velino, elicottero perde il gatto delle nevi che trasportava. Sul posto tra gli altri hanno operato anche i carabinieri del Rim, reparto interventi montani, che hanno effettuato i rilevi di polizia giudiziaria. (la Repubblica)

Abruzzo, recuperato il corpo dell'ultimo disperso sul Monte Velino

Il recupero è avvenuto dopo 28 giorni: insieme ad una quarantina di soccorritori hanno operato tre cani molecolari, due dei carabinieri e l'ultimo della Guardia di finanza. Ieri il ritrovamento di Valeria Mella, 26 anni, fidanzata di Gianmarco e di Gian Mauro Frabotta (33) e Tonino Durante (60), tutti di Avezzano. (ChietiToday)

In queste ricerche il Soccorso Alpino ha utilizzato tecniche mai adottate in Abruzzo, come le micro cariche impiegate nei primi giorni per bonificare le creste e mettere in sicurezza l’area delle ricerche e il sonar Recco, in grado di captare metalli a profondità importanti. (Vasto Web)

Montagna Abruzzo, recuperato il corpo dell'ultimo disperso sul Monte Velino Quattro gli escursionisti rimasti vittime dell'incidente avvenuto il 24 gennaio scorso in Abruzzo. Condividi. La Prefettura dell'Aquila informa che nella mattinata è stato recuperato dai soccorritori anche l'ultimo corpo dei quattro escursionisti dispersi sul Monte Velino. (Rai News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr