GIORGIA MELONI / LA VERGOGNOSA CODA DI PAGLIA

GIORGIA MELONI / LA VERGOGNOSA CODA DI PAGLIA
La Voce Delle Voci INTERNO

Da chiamare il 113…. E sapete cosa è successo quando alla Meloni è stata chiesta l’abiura?

Excusatio non petita, si sente tirata direttamente in ballo, s’identifica con Forza Nuova, forse moralmente e spiritualmente, e accusa gli altri – in questo caso il super mansueto Provenzano – di voler far fuori i suoi Fratelloni d’Italia!

Cancellare per sempre dal vocabolario politico quella sciagurata Forza Nuova, che invece è vecchia come più non si potrebbe, infarcita com’è di nazisti della peggior risma. (La Voce Delle Voci)

La notizia riportata su altri media

Dalla svolta di Fiuggi, al Popolo della Libertà, alla nascita di Fratelli d’Italia, tutto è cambiato, l’Italia, la politica, il mondo che ci circonda. L’Italia conservatrice e nazionalista, l’Italia Cristiana e fiera, l’Italia del 4 novembre, del Piave e di Vittorio Veneto è ancora viva (Nazione Futura)

“Libertà, libertà, libertà”, urlavano mentre uccidevano la democrazia. Di Andrea Umbrello. Giorgia Meloni la matrice è tutto, minimizzarla nascondendo le cause che hanno portato all’assalto della sede centrale della CGIL nasconde importanti significati. (Ultima Voce)

Scontro tra Provenzano e Meloni sulla manifestazione dei No Green Pass a Roma. La replica di Giorgia Meloni. Non si è fatta attendere la replica di Giorgia Meloni con un post sui social: “Il vicesegretario del Partito Democratico vorrebbe sciogliere il primo partito italiano (oltre che l’unica opposizione al Governo). (News Mondo)

Oggi su Domani: “Connivenze”

Giorgia Meloni e' salita sul palco al raduno di Madrid come ospite d'onore, inneggiata da migliaia di sostenitori Sono Giorgia, sono una donna, sono italiana, sono cristiana e nessuno puo' portarmi via tutto questo", cosi' la leader di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, mentre arringa la folla al congresso di Vox, il partito di destra spagnolo. (Tiscali.it)

Lo ha affermato la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni , intervenendo durante una diretta sulla sua pagina Facebook E, come sempre, saranno i cittadini a giudicarci e a dirci se pensano che il pericolo per la democrazia siamo noi, o piuttosto altri”. (L'Opinionista)

Oggi su Domani è il podcast serale del quotidiano Domani. Una fonte investigativa dice a Domani che lì ci sono state riunioni fino a prima degli scontri (Domani)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr