Aggiornamenti serali turbolenti per l'inizio settimana: altri SEVERI temporali al nord?

Aggiornamenti serali turbolenti per l'inizio settimana: altri SEVERI temporali al nord?
MeteoLive.it INTERNO

Con altissima probabilità sarà l'anticiclone africano l'unico protagonista almeno fino a metà della prossima settimana

Importante premessa: non sono previste (e non ci saranno) perturbazioni persistenti e organizzate da qui al termine di giugno.

Tra giovedì 23 e domenica 26 avremo diversi temporali sparsi sul settentrione, di cui alcuni particolarmente violenti specie sull'arco alpino.

Le ipotesi menzionate nel precedente paragrafo riguardano un rapido transito di aria instabile da ovest verso est in grado di portare temporali intensi sulle regioni settentrionali, per una durata piuttosto breve. (MeteoLive.it)

Su altre testate

Picchi anche più alti sono attesi al meridione, fra Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia, specie nelle zone interne. Il caldo quindi sarà meno opprimente (28-32 gradi in Pianura Padana) e soprattutto avremo lo sviluppo di nuovi temporali, che potranno risultare molto probabilmente di forte intensità dati i contrasti termici presenti (InMeteo)

Nessuna alterazione climatica, invece, per le Regioni del Centro-Sud e per Sicilia e Sardegna, dove Scipione l’Africano continuerà nella sua bollente avanzata con temperature che raggiungeranno picchi di 40° Se da un lato Scipione l’Africano continua a tormentarci con temperature altissime, insopportabili e a tratti afose da diversi giorni a questa parte, dall’altra, invece, il gran caldo darà spazio a qualche temporale estivo, con possibilità di grandine. (Il Quotidiano Italiano - Nazionale)

A moderare l’azione di questo caldo africano, alcuni venti di origine atlantica che toccheranno appena le regioni del nord Italia. Secondo le ultime previsioni, nei prossimi giorni la Penisola sarà investita da un ulteriore aumento di caldo proveniente dall’entroterra sahariano. (Fidelity News)

D’Amico: «Moretti, Avellino interessante. Pressioni? Lorenzo non ha paura»

Sulla Sardegna e sulle regioni centrali, specie Lazio e Abruzzo saranno possibili anche delle deboli piogge comunque di breve durata. Questo porta molta nuvolosità in transito sulla Sardegna, sulle regioni centrali ed anche su parte di quelle meridionali, specie Campania e Molise. (Centro Meteo italiano)

Più stabile al Sud con clima caldo. Mentre al Nord nella giornata di domani avremo maltempo con piogge e temporali, sulle regioni centro-meridionali continua la fase stabile grazie all’alta pressione. Molta nuvolosità in transito in Italia. (Centro Meteo italiano)

Alessandro D’Amico, agente di Lorenzo Moretti, difensore di proprietà dell’Inter, parla dell’ipotesi Avellino per il suo assistito. PRESSIONI – Infine all’agente di Moretti è stato chiesto se il difensore apprezza la piazza di Avellino, se la conosce, una piazza che mette sempre abbastanza pressione. (Inter-News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr