FCA-PSA: il matrimonio non s'ha da fare? A giugno si vedrà

Automoto.it Automoto.it (Economia)

Per FCA, che pure fiscalmente risiede nei Paesi Bassi, si potrebbe aprire il canale degli aiuti previsti dal Governo Conte per sostenere le industrie italiane; ma una delle clausole del decreto prevede che non sia possibile, per chi appunto dovesse accedere al programma di sostegno, erogare dividendi agli azionisti, calcolaticalcolati per il 2020 in circa 1,1 miliardi di euro per il gruppo che fu guidato da Sergio Marchionne

La notizia riportata su altri media

La decisione ha anche come conseguenza il rinvio della delibera sul dividendo ordinario 2019 di € 1,1 miliardi comunicato all’epoca della conclusione del Combination Agreement con PSA. Per gli analisti di Jefferies la fusione è cruciale per la competitività delle due società nel lungo termine ma alcuni aggiustamenti sono “inevitabili”. (Finanzaonline.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.