Mps: accordo con Fondazione per chiudere contenzioso, pagherà 150 milioni

Mps: accordo con Fondazione per chiudere contenzioso, pagherà 150 milioni
askanews ECONOMIA

L’accordo preliminare consente a Mps di ridurre le richieste risarcitorie per un ammontare pari a 3,8 miliardi, offrendo un contributo rilevante alla soluzione del principale elemento di incertezza che grava sul bilancio della banca

Nell’accordo preliminare definito con l’assistenza dei rispettivi legali e approvato dalla Deputazione Amministratrice della Fondazione Monte dei Paschi di Siena, Banca Mps si impegna a sottoporre alla deliberazione del prossimo cda, che si terrà il 5 agosto, una transazione che definisce in maniera conclusiva ogni contenzioso in essere. (askanews)

Se ne è parlato anche su altri media

Laura Naka Antonelli 21 luglio 2021 - 16:19. MILANO (Finanza.com). Vicina una soluzione per Mps? 5) Valutazione pre-money e post-money (Finanza.com)

Nell’accordo raggiunto questo pomeriggio Mps si impegna a sottoporre alla deliberazione del prossimo cda della banca, in calendario per il 5 agosto, una transazione che prevede il pagamento di 150 milioni di euro e impegni sulla valorizzazione del patrimonio artistico della banca. (Wall Street Italia)

Così Francesco Caroleo Grimaldi, legale della nonna materna del piccolo Eitan, arrivando all’udienza sull’incidente probatorio per la strage alla funivia del Mottarone del 23 maggio. Oggi l'udienza sull'incidente probatorio per la strage del Mottarone. (LaPresse)

Azioni Mps in volata: quali novità spingono il titolo?

Non si tratterà di un ultimatum o di un documento non negoziabile, ma di una piattaforma su cui nel mese successivo si tenterà di attuare una difficile convergenza". Secondo quanto scrive Reuters, citando fonti vicine al dossier,che vengano incontro alle condizioni poste daper un'eventuale acquisizione di Banca MPS". (Teleborsa)

Nell’accordo preliminare (approvato dalla Deputazione Amministratrice della Fondazione Monte dei Paschi di Siena), la banca si impegna a sottoporre alla deliberazione del prossimo CdA (in programma il 5 agosto 2021) una transazione che definisce in maniera conclusiva ogni contenzioso in essere. (QuiFinanza)

Focus su contratto con società Anima. Le indiscrezioni parlano anche della possibilità che Mps presenti l’estensione dell’accordo con Anima sul risparmio gestito, in scadenza nel 2030 Sprint delle azioni Mps: dossier chiuso? (Money.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr