Mafia, Santoro da Giletti: «La procura di Caltanissetta su Avola dice il falso»

Mafia, Santoro da Giletti: «La procura di Caltanissetta su Avola dice il falso»
Altri dettagli:
La Sicilia INTERNO

Roma - "La Procura di Caltanissetta" sull'ex pentito Maurizio Avola "ha detto cose false".

E l’accusa di Michele Santoro intervistato da Massimo Giletti su La7 durante la puntata di stasera di "Non è L'Arena".

Quello che è grave è che scatta un comunicato della Procura di Caltanissetta che da la stura in una serie di attacchi.

"La prima cosa che mi dispiace - dice Santoro - è che sia scattata questa sorta di paura del libro. (La Sicilia)

Ne parlano anche altri giornali

Sui vaccini: "Per l'ennesima volta l'Europa ha fallito, le case farmaceutiche ci hanno preso per il culo" La paura della politica è fermare sempre tutto". (La7)

L’attacco parte in realtà dall’asservimento nei confronti degli agenti, dettato da un atteggiamento passivo nei confronti della proposta televisiva, che Michele Santoro denuncia essere imperante nel Servizio Pubblico. (Tvblog)

Dalla sua uscita infatti non sono mai più arrivati ascolti ai suoi livelli e ogni volta che va in onda ce lo ricorda. "Massimo Giletti sembrerebbe vicinissimo a tornare in Rai”. (Corriere dello Sport.it)

Non è l'Arena/ Anticipazioni ospiti 2 maggio: Michele Santoro, Calabria e caso Grillo

(Agenzia Vista) Genova, 30 aprile 2021. Arlo il gatto che va a spasso sulle spalle della proprietaria a Genova. Arlo è un gatto del bengala che ha una passione molto particolare: andare a passeggio, ma sulle spalle della padrona nel centro di Genova (La7)

Il video sul presunto stupro, il telefonino li sta per rovinare. "Le somiglio ma non sono io", ripete più volte, con le buste della spesa in mano. Parvin Tadjk quella notte c'era, dormiva e agli inquirenti ha ripetuto di non essersi accorta di nulla (Liberoquotidiano.it)

Michele Santoro tra gli ospiti di “Non è l’Arena”: il giornalista ha accettato l’invito di Massimo Giletti. Massimo Giletti si collegherà in diretta con due città, Firenze e Cesenatico. (Il Sussidiario.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr