Europei: Uefa, sulle maglie dell'Ucraina lo slogan va coperto

Europei: Uefa, sulle maglie dell'Ucraina lo slogan va coperto
Milan News SPORT

Lo si apprende da fonti della Uefa, al termine di due giorni di trattative con la federcalcio di Kiev.

Un epilogo definito "compromesso vittorioso" in un post su Facebook dal presidente federale ucraino, Andrii Pavelko, secondo cui la Uefa, alla luce della decisione con cui la federcalcio questa mattina ha approvato lo status di slogan ufficiale per 'Gloria agli eroi!

', definita "politica" dalla Uefa dopo le proteste dalla federazione russa. (Milan News)

Ne parlano anche altre testate

Il Corriere ha creato uno speciale sugli Europei 2021 con partite, squadre, protagonisti e risultati in tempo reale: lo trovate qui La Uefa ha imposto all’Ucraina di cambiare la maglia ufficiale della Nazionale di calcio agli Europei che cominciano venerdì 11 giugno. (Corriere della Sera)

La Uefa ha subito preso in mano la situazione: "Dopo un'analisi più approfondita, questo slogan è chiaramente di natura politica e deve quindi essere ritirato in vista delle partite ufficiali della Uefa" Infatti nelle ultime ore è scoppiata una bufera, a livello diplomatico, sulla maglia che i ragazzi di Shevchenko dovrebbero vestire: sulle divise appare il ricamo della mappa del Paese a cui è stata annessa la Crimea (con la menzione "Gloria ai nostri eroi" nel colletto), considerata dalla Russia come facente parte del proprio territorio, e le regioni del Donetsk e del Lugansk, controllate dai separatisti. (Corriere dello Sport.it)

Gloria agli eroi!”, considerato un riferimento al movimento nazionalista ucraino tanto che l'UEFA ne ha chiesto la rimozione. La Federcalcio: "Siamo in trattative". vedi letture. L’Ucraina è in trattative con la UEFA per mantenere la casacca scelta per Euro 2020, contestata dalla Russia sia per i confini del Paese (che comprendono la Crimea, contesa tra le due nazioni e per la cui invasione la Russia è stata sanzionata dall’Unione Europea) ma soprattutto per il motto nazionale “Gloria all’Ucraina! (TUTTO mercato WEB)

Euro 2020, Uefa impone cambio maglia all'Ucraina: ''No a riferimenti politici''

Lo slogan stampato sulle magliette della nazionale ucraina impegnata agli Europei che hanno scatenato un caso politico. In ballo c’è l’annessione della Crimea, che tra l’altro viene raffigurata nel disegno sulla maglia annessa all’Ucraina. (IlNapolista)

Roma, 10 giu – Scontro diplomatico con vittima finale: la maglia dell’Ucraina. L’organo di governo del calcio in Europa sostiene infatti che la maglia in questione debba essere considerata “politica”, dunque da evitare, per il suo riferimento alla Crimea. (Il Primato Nazionale)

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky aveva espresso soddisfazione per la scelta della divisa pubblicando su Instagram una foto con in mano la maglietta. (reuters). ”Riferimenti politici”, via la scritta. (la Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr