Caprotti, aperto il testamento: Esselunga alla moglie e alla figlia Marina

A seguito della scomparsa del fondatore di Esselunga Bernardo Caprotti, la holding che controlla la catena di supermercati ha deciso "allo stato" di bloccare le operazioni in corso. "Caprotti inoltre si era circondato di diversi manager, capaci, che ... Fonte: Molisedoc.com Molisedoc.com
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....