Indice Pmi manifatturiero ai minimi da 24 mesi: vede recessione in arrivo ma le borse europee reggono

Indice Pmi manifatturiero ai minimi da 24 mesi: vede recessione in arrivo ma le borse europee reggono
Milano Finanza ECONOMIA

Indice Pmi manifatturiero dell'Eurozona in territorio recessivo. Anche l'indice Pmi sulle attività nelle imprese del terziario è sceso a 52,8 punti dai 56,1 di maggio.

Alle 16:00 ci sarà una nuova audizione del presidente della banca centrale americana di fronte alla commissione finanze della Camera Usa

L'indice Pmi (Purchasing managers index) composito sulla produzione nella zona euro è sceso a 51,9 punti a giugno da 54,8 di maggio, il valore più basso da 16 mesi. (Milano Finanza)

Su altri giornali

54,8 punti). 10:00 Unione Europea: PMI servizi (atteso 55,5 punti; preced. 56,1 punti). 10:00 Unione Europea: PMI manifatturiero (atteso 53,9 punti; preced (ilmessaggero.it)

Il gruppo automobilistico Stellantis perde il 3,84% a Milano e il 3,94% alla Borsa di Parigi. Giornata negativa per Piazza Affari, che scambia in pesante ribasso, assieme agli altri listini europei. (Corriere della Sera)

La Borsa di New York si muove così in territorio positivo dopo una sessione precedente in leggero calo. Ad Amsterdam il future sul gas è salito del 5% a 133,64 euro al megawattora. (Notizie - MSN Italia)

La Borsa, gli indici del 23 giugno 2022

(Adnkronos) - Chiusura in rosso, anche se lontana dai minimi intraday, per il listino di Piazza Affari e per le altre borse europee. L’operazione prevede l’emissione in opzione di 95 nuove azioni ogni azione ordinaria o di risparmio posseduta a 1,013 euro. (Yahoo Notizie)

Male soprattutto le banche, con Bper (-4,82%), Banco Bpm (-2,93%), Unicredit (-3,96%). eduta in calo per Milano (Ftse Mib -0,80% a 21.615 punti) così come per le Borse europee con l'euro debole e il manifatturiero tedesco sceso ai minimi da 23 mesi. (La Sicilia)

I possibili scenari recessivi di fronte a una politica troppo aggressiva sui tassi da parte della banca centrale degli Stat Uniti restano un fattore di forte preoccupazione per gli investitori, quando i dati macroeconomici mostrano un'attività economica in rallentamento da entrambe le sponde dell'Atlantico. (Notizie - MSN Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr