Separati in casa. Da Pedro a Pastore: quelli con la valigia

Separati in casa. Da Pedro a Pastore: quelli con la valigia
Approfondimenti:
ForzaRoma.info SPORT

Il nome più eclatante tra quelli inseriti è Pedro.

La Roma lo ha esentato dalla Lista B vista la chiusura della trattativa col Nizza.

Nella lista degli esuberi ci sono anche Santon che sembra vicino alla cessione anche se non si è ancora accordato per la buonuscita, e Fazio

Di certo la Roma vuole alleggerire il monte ingaggi e ha necessità cedere lui, Pedro e tutti gli altri per far pesare meno il bilancio. (ForzaRoma.info)

Ne parlano anche altre fonti

Arrivato a parametro 0 un anno fa, con un contratto fino al 2023 Pedro non farà parte del nuovo ciclo della Roma. Tre milioni a stagione l'ingaggio attualmente percepito dal giocatore, che potrebbe liberarsi dai giallorossi a condizioni estremamente favorevoli per chi vorrà scommettere su di lui. (Fantacalcio ®)

Il gm Tiago Pinto deve riuscire a liberarsi dei tanti esuberi che ci sono e che tornano a lavorare a parte a Trigoria. Il nome che sicuramente dà più nell’occhio è quello di Pedro. (RomaNews)

Il giocatore - scrive Il Corriere dello Sport - può arrivare solo dopo l'eventuale partenza di Pedro. Mourinho infatti vuole lavorare in Portogallo con una rosa fiorita (TUTTO mercato WEB)

Genoa, si pensa al super colpo dalla Serie A: trattativa in corso

L'arrivo di uno dei due calciatori sarebbe però subordinato, come riporta il quotidiano sportivo, alla partenza di Pedro. Fra gli altri ruoli che la Roma è intenzionata a rinforzare in vista della prossima stagione c'è anche quello dell'esterno d'attacco. (LAROMA24)

Alla Roma si chiede di arrivare quarta e credo possa farcela (FURIO FOCOLARI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport). 11 milioni e mezzo per Rui Patricio mi sembrano una cifra spropositata. (LAROMA24)

Pedro al Genoa – Prende sempre più corpo il calciomercato in casa Genoa. Stando alle ultime indiscrezioni, la Roma vorrebbe cedere Pedro per non meno di 5 milioni. (FantaMaster)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr