Inflazione, quando si fermerà la corsa dei prezzi? Il parere degli analisti e le previsioni per l'autunno

La Sicilia ECONOMIA

«Le tensioni inflazionistiche continuano a propagarsi dai beni energetici agli altri comparti merceologici», è il commento dell’Istat.

L’inflazione di fondo, al netto di beni energetici e alimentari freschi, segna un massimo a +3,8%: è il livello maggiore da agosto 1996.

Ma quanto durerà questa corsa dei prezzi che sta mettendo seriamente in difficoltà la popolazione?

Secondo l’economista l’eventuale aumento dei tassi di interesse «è il conto, molto salato, che dobbiamo pagare alla lotta all’inflazione»

Ma dobbiamo ricordare che ancora a dicembre 2021 le aspettative di inflazione di medio-lungo periodo in Europa erano inferiori al 2%». (La Sicilia)

Su altre testate

L’inflazione in Friuli è arrivata all’8%. Il dato di giugno riportato dall’Istat, quello dell’aumento dell’inflazione aumentata dell’8% rispetto allo stesso mese del 2021, riporta il Paese al 1986. (Friuli Oggi)

Anzitutto, ha chiesto ancora più patriottismo e lealtà agli ex sudditi dell’Impero britannico diventati cittadini cinesi 25 anni fa, l’1 luglio del 1997 con la restituzione della colonia alla Repubblica popolare. (Corriere della Sera)

Un consigliere del presidente Volodymyr Zelensky, ha annunciato che la Russia non dovrà aspettare molto per la risposta delle Forze armate ucraine. Il leader turco ha anche dichiarato che la Turchia è pronta a esportare il grano che uscirà dai porti dell'Ucraina (Italia Oggi)

L’allarme delle associazioni. Queste statistiche preoccupano i sindacati e la politica, le associazioni imprenditoriali come quelle dei consumatori, gli investitori e gli economisti. Mai come a giugno, infatti, l’inflazione dilaga e tocca l’8%, un vero e proprio record che non si vedeva da ben 36 anni, dal 1986. (Virgilio Notizie)

La pasta costa in media il 18,3% in più, il pollo il 15,1% in più mentre il prezzo del riso è salito del 13,7%. Solo per la frutta fresca, che a giugno aumenta del 10,9%, una famiglia di 4 persone spende in media 68 euro in più all’anno, per la verdura (che sale dell’11,8%) la maggiore spesa è di +115 euro all’anno (Today.it)

Rispetto al mese precedente (maggio) l’inflazione è stata invece dell’1,2% rispetto al mese scorso. L’inflazione raggiunge infatti livelli record, come mai si sono registrati da oltre 30 anni (qui trovate la classifica delle città più care). (QuiFinanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr