20enne uccide il padre durante una lite nel rodigino

20enne uccide il padre durante una lite nel rodigino
Rai News INTERNO

L'uomo, inizialmente ricoverato, è morto in ospedale.L'indagine è condotta dai Carabinieri della stazione locale e della Compagnia di Adria intervenuti sul posto con i soccorsi

Veneto 20enne uccide il padre durante una lite nel rodigino Non si conoscono ancora i motivi del gesto. Condividi. Una brutta storia che arriva da Porto Viro, nel rodigino dove un ragazzo di 20 anni ha ucciso a martellate il padre, Giovanni Finotello, 57 anni. (Rai News)

Ne parlano anche altri giornali

in foto: Giovanni Finotello. Tragedia questo pomeriggio a Porto Viro, comune in provincia di Rovigo, dove un uomo ha ucciso a martellate il padre al culmine di una lite famigliare. in foto: Giovanni Finotello. (Fanpage.it)

n ragazzo di 20 anni ha ucciso a martellate il padre, Giovanni Finotello, 57 anni. La vittima è stata colpita più volte alla testa e al busto. (la Repubblica)

Forse l’odio tra padre e figlio è cresciuto negli anni: quando i rapporti sono tesi è meglio vivere separati. Porto Viro (Rovigo), 23 febbraio 2021 - Porto Viro sconvolta per la morte di Giovanni Finotello, 57 anni, ucciso a martellate dal figlio Gabriele, 30 anni. (il Resto del Carlino)

Lite in famiglia, giovane uccide il padre a martellate

Un 17enne sinti ha colpito con un machete alla clavicola sinistra il padre 44enne Edis Cavazza, provocandogli un’emorragia mortale Un 29enne del posto, al culmine di una feroce discussione con il padre di 56 anni, Giovanni Finotello, lo avrebbe colpito al capo e al busto con un martello. (Corriere della Sera)

Due i figli della coppia: oltre a Gabriele, il maggiore, il minore, Davide, 26 anni, che lavora in un negozio di Porto Viro. A facilitare la situazione non avrebbe contribuito, secondo le ipotesi attuali, il fatto che a volte il padre bevesse. (La voce di Rovigo)

- ROVIGO, 22 FEB - Un ragazzo di 20 anni ha ucciso a martellate il padre, Giovanni Finotello, 57 anni. Il fatto è accaduto a Porto Viro, nel rodigino. (La Nuova Sardegna)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr