Mps, utile netto 202 million in sem1, riduce shortfall capitale

Yahoo Finanza ECONOMIA

(Reuters) - Banca Mps ha chiuso il primo semestre con un utile netto di 202 milioni di euro da una perdita di 1,08 miliardi dello stesso periodo dell'anno scorso beneficiando dei minori accantonamenti per rischi e oneri e un più basso costo del credito. L'istituto senese, al centro di una trattativa tra il suo azionista di riferimento, il Tesoro, e UniCredit per il trasferimento di un perimetro selezionato, aggiunge che a fine marzo e a fine giugno non è emerso alcuno shortfall di capitale e prevede che a fine giugno 2022 lo shortfall possa essere inferiore a 500 mln di euro. (Yahoo Finanza)

Su altri media

Sul futuro di Mps è intervenuto anche Dario Bond, parlamentare di FI. Di fatto, il governo ha abbandonato le due banche venete al loro destino, viceversa per Mps lo Stato sta facendo di tutto per non farla fallire, continuando ad iniettare risorse pubbliche» (il mattino di Padova)

Ma proprio il caos Mps può terremotare, nella percezione, il mondo finanziario italiano In questi anni non abbiamo mai mancato di sottolineare, con pragmatismo, le problematiche sistemiche legate alla vigilanza Ue, le questioni connesse ai crediti deteriorati, le minacce di scalate straniere alla finanza nazionale. (InsideOver)

IL TESORO MOLTO FRANCO SU MPS-UNICREDIT. “Questa operazione costituisce una soluzione strategicamente superiore dal punto di vista dell’interesse generale del Paese. Franco ha, tuttavia, ribadito che al momento quella di Unicredit rimane la proposta di un’offerente e non è scontato che l’operazione vada in porto (Startmag Web magazine)

Sempre a Piazza Affari, da oggi ci sarà una società quotata in meno: si tratta di Sicit Group, delistata dopo il successo dell'opa di Circular BidCo Gli indici Pmi dell'Eurozona e dei singoli Paesi hanno infatti mostrato che l'attività economica di luglio è arrivata al punto di massima espansione in 15 anni. (Milano Finanza)

Nonostante la debolezza del comparto industriale, la seduta di Piazza Affari si è chiusa con il segno più. All'indomani dell'audizione del Ministro Franco, UniCredit ha terminato con un +2,54% ed MPS ha segnato un +4,85%. (Yahoo Finanza)

Mps: la relazione del ministro dell’Economia, Franco, in Parlamento, la prospettiva di Unicredit, il vociare politicistico senza costrutto e gli errori del passato. L’analisi di Gianfranco Polillo. La complicità del calendario, nella vicenda Mps, giocherà a favore del Pd o del centro destra? (Startmag Web magazine)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr