Coronavirus, tutta Italia in zona arancione? La proposta per Speranza

Coronavirus, tutta Italia in zona arancione? La proposta per Speranza
CalcioNapoli24 INTERNO

Tutti chiedono un «cambio di passo» per evitare «continue aperture e chiusure che disorientano i cittadini e penalizzano i titolari delle attività».

Le proposte sono diverse, quella prevalente — che piace a Speranza — ipotizza «l’Italia in fascia arancione per qualche settimana in modo da arginare le varianti».

Consapevoli che l’allarme degli scienziati dopo il monitoraggio di ieri avrà certamente conseguenze: «Le varianti potrebbero far impennare il numero dei contagi, rimanete a casa»"

E il messaggio che arriva dalle Regioni è già esplicito: modificare il sistema di divisione per fasce. (CalcioNapoli24)

Ne parlano anche altre testate

La misura sarà dunque adottata al termine del Consiglio dei Ministri in programma domani. Superata l’idea di istituire la zona arancione in tutto il paese per la contrarietà dei governatori che preferiscono misure contingentate a comuni o province a rischio,. (LegnanoNews)

Anthony Fauci: “Produrre vaccino universale”. In lieve calo nelle ultime 24 ore i nuovi casi di positività al Covid nel nostro Paese: 14.931 a fronte dei 15.479 del giorno precedente. dal ricovero in ospedale. (Formatonews)

21 febbraio 2021 a. a. a. Roma, 21 feb. A quanto riferiscono fonti presenti all'incontro all'Adnkronos, il ministro Speranza avrebbe fatto un quadro -"abbastanza fosco", si spiega- della situazione specificando che non si tratta di fare allarmismi. (LiberoQuotidiano.it)

L'ordinanza di Speranza oggi: le regioni che rischiano la zona arancione e rossa e la richiesta di lockdown totale a Draghi

Per l'Umbria, classificata a "rischio alto" nel report dell'Istituto Superiore di Sanità, resta ancora il colore arancione Il nuovo provvedimento dispone il passaggio in area arancione delle Regioni Campania, Emilia Romagna e Molise. (PerugiaToday)

Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, intervenuto alla celebrazione per la Giornata nazionale del personale sanitario, sociosanitario, socio assistenziale e del volontariato, in memoria dei medici e degli odontoiatri scomparsi per Covid 19. (Il Messaggero)

Conferma in zona arancione in vista anche per la Toscana, mentre per la Basilicata si attende il dato dell'indice di contagio Rt: venerdì scorso quello lucano era 1,2, quindi già da zona arancione Tra quelle a rischio zona arancione ci sono Lombardia, Piemonte e Marche mentre l'Umbria e l'Abruzzo rischiano la zona rossa. (Today.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr