Inter, brutte notizie per Sensi: distrazione al collaterale del ginocchio destro

Calcio In Pillole SPORT

Ulteriori controlli per lo sfortunato centrocampista sono previsti per settimana prossima.

Agli esami di controllo si è sottoposto anche Bastoni e in questo caso le risposte sono state confortanti: il centrale può farcela per il Real Madrid

Per Stefano Sensi l’incubo non ha fine.

Gli esami a cui è stato sottoposto oggi il centrocampista ex Sassuolo a seguito dell’infortunio patito ieri contro la Sampdoria hanno dato l’esito che tutti temevano. (Calcio In Pillole)

La notizia riportata su altre testate

E proprio oggi, nella gara contro la Sampdoria, il centrocampista dell’Inter ci è ricascato. Fattore determinante in tal senso anche la precarietà fisica del calciatore, molto incline all’infortunio. (fiorentinanews.com)

L’Inter ha scelto di rischiare qualcosa che non si regge(va) in piedi nemmeno nello scenario più ottimistico possibile. Sensi presente più fuori che dentro il campo. (Inter-News)

Alessandro Bastoni, invece, non è stato neanche convocato dopo l’infortunio in nazionale. Di seguito l’esito pubblicato dal sito ufficiale dell’Inter. (Inter-News)

UFFICIALE – Inter, per Sensi distrazione al collaterale. Nessuna lesione per Bastoni

L’esame ha evidenziato una distrazione al legamento collaterale mediale. I due talenti nerazzurri si sono sottoposti ai test clinici di rito nella mattinata odierna, i quali hanno evidenziato una distrazione al legamento collaterale mediale per Sensi; per il difensore lombardo, invece, gli esami non hanno evidenziato alcuna lesione. (Europa Calcio)

La prima diagnosi, secondo quanto riportato dal quotidiano romano, si parla di distorsione al ginocchio con probabile interessamento del legamento collaterale. Di seguito le ultime riguardo la situazione, secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport. (Inter-News)

L’esame ha evidenziato una distrazione al legamento collaterale mediale. Valutazioni clinico-strumentali negative per Alessandro Bastoni (fcinter1908)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr