“Troppo romanesco” nella serie ‘Strappare lungo i bordi’? Zerocalcare replica così

“Troppo romanesco” nella serie ‘Strappare lungo i bordi’? Zerocalcare replica così
Il Fatto Quotidiano CULTURA E SPETTACOLO

Effettivamente…. Madonna regà ma come ve va de ingarellavve su sta cosa — zerocalcare (@zerocalcare) November 22, 2021

La sua serie Strappare lungo i bordi – uscita su Netflix il 17 novembre – è diventata già un cult, finendo in cima ai contenuti più visti in Italia.

Nella mattinata di ieri 22 novembre, il fumettista (in realtà nato ad Arezzo ma romano d’adozione) ha replicato su Twitter, scrivendo: “Madonna rega come ve va de ingarellavve su sta cosa”. (Il Fatto Quotidiano)

Su altri media

Non era mai capitato prima che un prodotto di questo tipo riscuotesse tanto successo nel nostro Paese. Il fenomeno “Squid Game”, al momento, è solo al settimo. (Sky Tg24)

Lo ha annunciato lo stesso autore con due post pubblicati pochi minuti fa. Ecco il messaggio di Zerocalcare sulle pagine Netflix:. (BadTaste.it)

'Strappare lungo i bordi', infatti, in pochi giorni è finito dritto in cima ai contenuti più visti, superando Squid Game e le nuove puntate di Narcos. La sua ironia, i suoi modi di dire e i personaggi storici che da sempre vivono il mondo del fumettista, sono i punti di forza della serie, che è anche il primo prodotto animato creato in Italia a finire tra le tendenze del servizio di streaming. (Leggo.it)

Zerocalcare, la nuova polemica è sulla bandiera Pkk

Bastano questi riferimenti a rendere la serie pop? Sarà pur vero che la versione animata di Zerocalcare ha «un master in lagna social» (parole sue), ma è anche un graffiante ritratto delle gabbie politicamente corrette (Vanity Fair.it)

'Strappare lungo i bordi', la serie di Zerocalcare uscita su Netflix il 17 novembre scorso, e già diventata un cult. 'Strappare lungo i bordi', infatti, in pochi giorni è finito dritto in cima ai contenuti più visti, superando Squid Game e le nuove puntate di Narcos. (Il Messaggero)

"Ciao - ha informato stamattina Zerocalcare, all'anagrafe Michele Rech - qui Zerocalcare. In Turchia, infatti, alcuni organi di stampa filogovernativi gridano allo scandalo per la presenza della bandiera del Pkk appesa alla porta del protagonista della serie, Zero, e considerata dalla Turchia il vessillo di un'organizzazione terroristica. (Today)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr