Giovane brianzolo a processo per violenza sessuale

IL GIORNO INTERNO

Un giovane brianzolo è a processo per una presunta violenza sessuale su una ragazza di 18enne, residente nel Lecchese.

L’episodio risale al 24 luglio 2019, quando due giovani, un 33enne e un 27enne avrebbero conosciuto in un bar del paese brianzolo la 18enne, organizzato un festino a base di alcol e droga, ridotto la ragazza in. Un giovane brianzolo è a processo per una presunta violenza sessuale su una ragazza di 18enne, residente nel Lecchese. (IL GIORNO)

Ne parlano anche altri media

La vittima è stata fatta visitare presso il Pronto Soccorso dell’ospedale Grassi di Ostia, dove i sanitari le hanno riscontrato numerose tumefazioni e lesioni, giudicate guaribili in una decina di giorni. (Fregeneonline.com)

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Tolentino, nel quadro di specifici servizi attuati sul territorio, hanno rintracciato e tratto in arresto una donna che dovrà scontare ben sette anni e sei mesi di reclusione. (Picchio News)

La ragazzina era stata colta di sorpresa dal gruppo e non aveva potuto in alcun modo opporsi al loro volere. D’altra parte non era la prima volta che il minorenne finiva nel mirino del branco. (il Resto del Carlino)

Fregene, ubriaco violenta la compagna e la manda in ospedale Violenza sessuale a Fregene, sul litorale della provincia Sud di Roma, dove un trentacinquenne senzatetto ha stuprato la compagna finita in ospedale, provocandole lividi e ferite in varie parti del corpo. (Fanpage.it)

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino. Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Fiumicino Alla luce degli elementi raccolti di carabinieri, sono così scattate le ricerche del malfattore che, individuato all’interno di un casolare abbandonato a Fregene, è stato arrestato e tradotto presso la casa circondariale di Rieti. (Il Faro online)

2' di lettura. 09/09/2021 - Era ricercata per violenza sessuale su minori a seguito della condanna definitiva a sette anni e mezzo di carcere e si nascondeva a Tolentino, ma è stata rintracciata e arrestata dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia. (Vivere Macerata)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr