Calabria, attiva la piattaforma di prenotazione vaccinale per gli over 70

Calabria, attiva la piattaforma di prenotazione vaccinale per gli over 70
ivl24 INTERNO

SPIRLÌ: «SOMMINISTRAZIONE PIÙ EFFICACE». «L’avvio delle prenotazioni per gli over 70 e l’imminente attivazione della piattaforma per le istanze dei caregiver – spiega il presidente della Giunta, Nino Spirlì – miglioreranno sensibilmente la nostra campagna vaccinale.

Non senza grandi sforzi, la Calabria sta recuperando il tempo perduto con l’obiettivo di assicurare l’inoculazione del siero anti-Covid al maggior numero possibile di cittadini»

- Pubblicità -. (ivl24)

Ne parlano anche altre testate

"È una bella pagina l’accordo unanime che abbiamo siglato insieme al ministro Orlando e a tutti i sindacati e le imprese del nostro Paese. Il protocollo per le vaccinazioni e l’aggiornamento del protocollo per la sicurezza Covid-19 ci aiuteranno a tutelare la salute nei luoghi di lavoro. (GiocoNews.it)

I medici delle aziende possono svolgere il corso dell’Istituto superiore di sanità on line. Ogni lavoratore deve essere lasciato libero di scegliere e ha diritto alla riservatezza (Vanity Fair Italia)

Così all'Adnkronos il conduttore di 'Quarto Grado' Gianluigi Nuzzi a poche ore dalla notizia sul Dna di Olesya, la ragazza russa che potrebbe essere la piccola Denise Pipitone. Adnkronos. ''Trovo che sia aberrante che una ricerca della verità di questo tipo sia in attesa degli umori di un programma televisiv o. (Yahoo Notizie)

Vaccino anti Covid, convocati dalla Regione ma l’ospedale non sa nulla

Russo, di Domanico – G. S. Bruno, di Montalto Uffugo – P. Caracciolo, di Laino Castello – G. Palermo, di Cervicati – G. Filice, di Morano Calabro – N. De Tommaso, di Roseto Capo Spulico – R. Mazzia, di Fuscaldo – G. (Corriere della Calabria)

L'indicazione dell'ASP di Trapani sulla disponibilità di nuovi vaccini segue la manifestazione di protesta organizzata in strada dinanzi l'Azienda da CGIL, CISL e UIL- Un presidio che ha voluto segnalare i ritardi nelle somministrazioni delle dosi in tutta la provincia a favore di ultraottantenni e settantenni; una omissione sottolineata dai sindacati, e che secondo la dirigenza dell'Azienda trapanese non è attestata dai numeri; secondo l'ASP, nell'intera provincia oltre 13.400 ultraottantenni hanno ricevuto la prima somministrazione, e quasi 8.500 anche la seconda. (TGR – Rai)

Vaccino anti Covid, appuntamenti “fantasma” per gli insegnanti. Gli insegnanti, provenienti da tutto il circondario, si sono presentati questa mattina, mercoledì 7 aprile 2021, per ricevere la prima dose del siero, come da convocazione ricevuta via sms. (Prima Milano Ovest)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr