Imu, il termine per la dichiarazione di variazione degli immobili slitta al 31 dicembre. Chi deve farla (e com

Imu, il termine per la dichiarazione di variazione degli immobili slitta al 31 dicembre. Chi deve farla (e com
ilmessaggero.it ECONOMIA

Non si deve fare ogni anno, ma solo nel caso cui l’immobile abbia subito variazioni.

Oppure anche il caso di immobili che godono di riduzioni d’imposta (fabbricati inagibili, di interesse storico o artistico, ecc.).

A chi deve essere presentata. La dichiarazione deve essere presentata al Comune in cui si trovano gli immobili che hanno subito variazioni

La proroga dei termini decisa dal decreto legge del governo riguarda invece la dichiarazione IMU. (ilmessaggero.it)

Ne parlano anche altre fonti

In particolare, le Associazioni ricorrenti, pur rispettando la decisione del Tribunale amministrativo, esprimono forte delusione, anche perché, leggendone le motivazioni (che si addentrano insolitamente nel merito della questione), si evince che non si è riusciti a far comprendere appieno le ragioni che hanno determinato la richiesta di sospensiva. (Ipsoa)

Sul punto, è stato evidenziato che nonostante sia positivo il rinvio dei termini, anche in tal caso la proroga è praticamente arrivata a ridosso della scadenza. L’AIDC ha pubblicato un comunicato stampa in data 22 giugno 2022 in merito alla proroga della presentazione dell’autodichiarazione sugli aiuti di Stato. (Ipsoa)

Anche nell’incontro di oggi Trasportounito ha confermato quindi il suo giudizio negativo nei confronti di un Governo che non ha neppure fornito un singolo chiarimento su temi come le regole rese inapplicabili o sui contenuti concreti e applicabili del pacchetto mobilità o delle soluzioni adottate e da adottare per far fronte alla carenza degli autisti. (Sardegna Reporter)

Fisco, Tributaristi: "Bene proroga autodichiarazione aiuti di Stato Covid"

aiuti di Stato a sostegno dell'economia nell'attuale emergenza Covid (aiuti Covid), stabilita dall’ art. Inoltre, coloro che hanno superato i limiti previsti, dovranno inviare entro lo stesso termine del 30 novembre 2022 una dichiarazione comunicando gli(cfr. (Ipsoa)

“La proroga della scadenza delle autodichiarazioni Covid dal 30 giugno al 30 novembre è un risultato importante, frutto dell’incessante attività di interlocuzione istituzionale svolta da questo Consiglio nazionale nelle prime settimane di attività dal suo insediamento", dice, in una nota il presidente del Consiglio nazionale dei commercialisti, Elbano de Nuccio. (Notizie - MSN Italia)

Nei prossimi giorni lo proporremo ufficialmente al direttore dell’Agenzia delle Entrate.” (Notizie - MSN Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr