Sondaggi politici: Pd diventa il primo partito, Lega crolla al terzo posto dietro Fratelli d’Italia

Fanpage.it INTERNO

Secondo questo sondaggio la Lega non solo perde quindi il primato tra le forze politiche in Italia, ma scivola anche in terza posizione.

È ormai da diverso tempo che si parla della caduta dei consensi per la Lega e la parallela ascesa di Fratelli d'Italia.

Ora un sondaggio di Ipsos, l'istituto di Nando Pagnoncelli, rivede gli equilibri ponendo i dem al primo posto e facendo scivolare la Lega di Matteo Salvini sul terzo gradino del podio dietro FdI. (Fanpage.it)

Ne parlano anche altri media

12 giugno 2021 a. a. a. Roma, 12 giu (Adnkronos) - Partito democratico primo partito e Lega che scivola al terzo posto superata da Fratelli d'Italia, che si piazza alle spalle del Pd. Per quel che riguarda i partiti, il Pd risulta il primo partito con il 20,8 (+0,8) seguito da FdI 20,5 (+1) e Lega 20,1 (-0,4). (LiberoQuotidiano.it)

Complessivamente, la coalizione giallorossa arriva al 45,3% ossia oltre 5 punti di distanza da quella di centrodestra Nel complesso dei partiti del centrodestra, quindi, si inserisce anche l'1,1% delle altre forze politiche della coalizione, che compattata stacca i giallorossi di parecchie unità percentuali. (ilGiornale.it)

Non è chiaro come Salvini attrarrà verso sé i voti di quella Forza Italia in attesa di dissoluzione. È tempo che la Lega italiana si accomodi sulla stessa linea di condotta dei suoi presidenti delle Regioni e non più il contrario (Il Piccolo)

E’ quanto rileva Monitor Italia, il sondaggio realizzato da Tecnè con Agenzia Dire, con interviste effettuate l’11 giugno su un campione di mille casi. Nell’ultima rilevazione del 28 maggio Draghi registrava il 58% dei consensi nel borsino dei leader. (Dire)

E proprio Draghi cresce fino al nel giudizio positivo sui principali leader del Paese di ben due punti percentuali (Il Riformista)

E’ quanto rileva Monitor Italia, il sondaggio realizzato da Tecnè con Agenzia Dire, con interviste effettuate l’11 giugno su un campione di mille casi. Perde ancora il Movimento Cinque Stelle (-0,3%) che si ferma al 16% (Dire)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr