Sono oltre 4 milioni i lavoratori ancora senza Green pass: i numeri alla vigilia dell’estensione dell’obbligo

Sono oltre 4 milioni i lavoratori ancora senza Green pass: i numeri alla vigilia dell’estensione dell’obbligo
Open INTERNO

Guardando invece ai disoccupati, 1,8 milioni di persone ha il lasciapassare, mentre mezzo milione di persone ne è ancora sprovvisto.

Ma quanti sono i lavoratori e le lavoratrici che, attualmente, sono in possesso del Green pass?

Secondo i dati diffusi dal governo, sono circa 18 milioni i lavoratori sia del pubblico sia del privato interessati dalla nuova misura.

Nello specifico, nel settore privato l’80 per cento ne è munito (circa 11 milioni di persone), mentre 3,7 milioni ne sono ancora sprovvisti. (Open)

Se ne è parlato anche su altre testate

Green pass, approvato il decreto per 12 mesi ma in aziende e scuole è già caos contagio. Il premier invita a non esasperare i toni, ma la situazione si surriscalda. Il governo ci ha detto che l’obbligo di Green pass riguarderà “tutti i lavoratori pubblici e privati in qualsiasi luogo di lavoro”. (Proiezioni di Borsa)

Il Governo ha preso nota delle osservazioni sindacali, ma ritiene che il green pass "abbia funzionato" e quindi intende insistere su questa linea. I sindacati chiedono che i tamponi nei luoghi di lavoro siano gratuiti e che non ci siano per gli inadempienti nè licenziamenti nè demansionamenti strutturali. (AGI - Agenzia Italia)

Il Cdm approverà il decreto che estenderà l'uso del green pass ai lavoratori del pubblico e del privato. In sintesi, la stessa linea adottata per la scuola potrebbe invece essere adottata per gli altri lavoratori del pubblico e del privato. (PalermoToday)

Green pass: dal 15 ottobre scatta l'obbligo sul posto di lavoro - IlGiunco.net

Sui tempi dell’entrata in vigore si è «parlato genericamente del mese di ottobre» anche se la «decisione non è ancora assunta», ha spiegato il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini. Sei a favore della nuova misura? (La Provincia di Cremona)

L’Italia diventerebbe così il primo Paese ad estendere l’obbligo di Green pass in tutti i luoghi del lavoro. I NUMERI – Ad oggi, secondo dati del governo, 13,9 milioni di lavoratori hanno già il Green pass, 4,1 milioni ancora no: l'obbligo riguarderebbe in totale, quindi, circa 18 milioni di persone (L'Unione Sarda.it)

L’Italia è infatti per ora l’unico paese della comunità europea che introduce l’obbligo del Green pass nei posti di lavoro, non solo per il personale sanitario o scolastico. Si dovrà quindi essere vaccinati, aver fatto un tampone o essere guariti dalla malattia per entrare in fabbrica, negli uffici pubblici e privati, ma l’obbligo dovrebbe essere esteso anche a studi professionali, negozi e ristoranti. (IlGiunco.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr