Ddl Giustizia, via libera definitivo Camera con 199 sì, è legge

Ddl Giustizia, via libera definitivo Camera con 199 sì, è legge
Articolo Precedente

next
Articolo Successivo

next
Il Sole 24 ORE INTERNO

Ddl Giustizia, via libera definitivo Camera con 199 sì, è legge 10 luglio 2024 La Camera dei deputati ha dato il via libera in via definitiva al ddl Nordio con 199 voti a favore, 102 voti contrari e nessun astenuto. A favore del provvedimento anche i voti di Italia Viva, Azione, +Europa, mentre hanno votato contro Pd, M5S e Avs. Camera Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev (Il Sole 24 ORE)

Su altri giornali

Questa mattina è arrivato infatti il via libera definitivo da parte dell'Aula della Camera al disegno di legge di iniziativa governativa - a firma anche del ministro della Giustizia - recante modifiche al Codice penale, al Codice di procedura penale, all'ordinamento giudiziario e al Codice dell'ordinamento militare: 199 sì, 102 no e nessun astenuto. (il Giornale)

“Siamo andati nella direzione giusta e come Azione abbiamo votato a favore”. Fan di Nordio? (la Repubblica)

“Questa abrogazione è gravissima, l’abuso di ufficio è un reato spia sia per il sistema della corruzione sia per le infiltrazioni mafiose”. Lo ha detto nell’Aula della Camera il deputato Cafiero De Raho annunciando il voto contrario del M5s al ddl Nordio. (Il Fatto Quotidiano)

Il riforma di Nordio è legge: pure la Camera approva l’abolizione dell’abuso d’ufficio con 199 sì. Italia viva e Azione votano con le destre

Tg politico parlamentare, edizione del 10 luglio 2024 Via libera definitivo dal Parlamento al ddl Nordio con modifiche al codice penale e al codice di procedura penale. (Indire)

Via libera definitivo dell'aula della Camera al ddl Nordio con 199 sì e 102 no. Roma, 10 lug. (il Dolomiti)

La riforma di Carlo Nordio sulla giustizia è legge. “Noi dall’opposizione apprezziamo il lavoro del governo su questo disegno di legge e il lavoro svolto dal ministro Nordio. (Il Fatto Quotidiano)